PASTA SFOGLIA SCADUTA? Non buttarla, scopri cosa puoi farci

PASTA SFOGLIA SCADUTA
(Canva photo)

La pasta sfoglia è uno degli alimenti più versatili e utilizzati. Con questa infatti possiamo creare innumerevoli pietanze, tra cui sfiziosi antipasti, ma anche preparazioni dolci.

A volte però ci capita di dimenticarla in frigorifero, magari ne abbiamo acquistate più confezioni, e così finisce per scadere, ma oggi vi diremo che non dovrete necessariamente buttarla anzi, non lo fate! Vi sveleremo che possiamo farci qualcos’altro.

LEGGI ANCHE -> MOMENTO ESATTO PER SALARE LA PASTA, scoprilo subito!

LA PASTA SFOGLIA SCADUTA non si butta

Abbiamo scelto di condividere con voi l’impiego della pasta sfoglia oltre la scadenza, non ci credete? Proseguite nella lettura, queste abili astuzie vi permetteranno di non buttarla e quindi di non sprecarla.

PASTA SFOGLIA
(Canva photo)

Quante volte ci è capitato di aprire il frigorifero perché abbiamo scovato una ricetta allettante sul web e vogliamo realizzarla ma l’ingrediente principale è la pasta sfoglia e ci siamo appena accorte che è scaduta?

Pensiamo sia capitato a molte di voi ed è per questo che oggi vogliamo dirvi che non dovete buttarla perché possiamo utilizzarla così, scopriamo insieme come.

Bisogna innanzitutto individuare, sull’etichetta della confezione di pasta sfoglia in questione sì la dicitura riporta da “consumare entro” oppure da “consumare preferibilmente entro”. Quest’ultima dicitura infatti ci dà l’opportunità di usufruire di questo alimento ancora, per due o tre giorni dopo, dipende ovviamente dal tipo di alimento.

La pasta sfoglia fatta in casa infatti possiamo conservarla fino a tre giorni dopo, purché sia posizionata in frigorifero.

Ma non finisce qui! Dovrà essere ben avvolta con della carta da cucina oppure con della pellicola trasparente per alimenti e chiusa ermeticamente. Vi ricordiamo invece che, nel momento in cui troverete impressa la scritta da “consumare entro” questo uso alternativo che ci permette di consumarla entro tre giorni post scadenza non vale più.

LEGGI ANCHE -> COME FARE UN RISOTTO BEN COTTO E CREMOSO: tutti i trucchi che devi sapere

Ma anche in questo caso possiamo evitare di gettarla perché, possiamo sicuramente, se non abbiamo modo di impiegarla al momento, congelarla. In questo modo potremmo conservarla nel freezer fino a quattro mesi.