MOMENTO ESATTO PER SALARE LA PASTA, scoprilo subito!

SALARE LA PASTA
(Canva photo)

Il momento preciso in cui dobbiamo aggiungere il sale nell’acqua che bolle è molto importante, per garantirci la cottura perfetta della pasta che abbiamo scelto.

Oggi scopriremo insieme a voi il momento esatto in cui dovete salare la pasta. Scopriamolo subito!

A prescindere dalla scelta del tipo di pasta, ogni qualvolta ci accingiamo alla cottura e versiamo la nostra pasta all’interno della pentola che contiene l’acqua che bolle dobbiamo accertarci di aggiungere il sale nel momento giusto.

LEGGI ANCHE -> MANGIARE PANE SENZA GONFIORE: basta sapere questo trucco

Scopri quando devi salare la pasta

Quando ci dedichiamo alla preparazione di un buon primo piatto di pasta che sia semplice o elaborato dobbiamo tener conto del quando possiamo aggiungere in tranquillità il sale all’acqua che andrà a cuocere la nostra pasta e che bolle.

SALARE LA PASTA
(Canva photo)

Dicendovi “che bolle” vi abbiamo già dato un piccolo suggerimento ma non è tutto qui. Esiste infatti un momento ben preciso, ovviamente non quando l’acqua è ancora fredda e ne quando la pasta è già all’interno dell’acqua. Bisogna effettivamente aggiungere del sale all’acqua in pentola quando questa è molto calda, quasi arrivata in fase di ebollizione.

Il momento preciso è molto semplice da individuare, basta tener d’occhio l’acqua e, non appena vedrete le primissime bollicine, sarà ora di aggiungere il sale. Ma non calate subito la pasta! Attendete il momento in cui l’acqua, dopo aver aggiunto il sale, tornerà a bollire, per poi calare la pasta che più vi piace e farla cuocere.

Inoltre ricordatevi che esiste una dose precisa di sale: per ogni 100 g di pasta 7 g di sale. 

Detto ciò prestate attenzione per la preparazione del vostro prossimo piatto di pasta, solo seguendo questi accorgimenti porterete a tavola un piatto bilanciato né troppo insapore né troppo salato. Il giusto equilibrio che serve per servire un primo piatto a base di pasta a regola d’arte.

LEGGI ANCHE -> COME RENDERE LE CALDARROSTE MORBIDE: scopri subito questo trucco infallibile

Vi ricordiamo inoltre che molti i condimenti, data la loro sapidità, possono permetterci anche di evitare l’aggiunta di sale, proprio per questo motivo attenetevi sempre rigorosamente agli step delle ricette che scegliete.