RUBINETTI DI CASA: i trucchi per pulirli perfettamente, finalmente!

RUBINETTI DI CASA
(Canva photo)

Quante di voi come noi si ritrovano sempre con i rubinetti della casa incrostati, mai puliti perfettamente, addirittura sporchi? Oggi vi daremo tanti abili trucchi per renderli splendenti.

Mantenere i rubinetti della casa puliti, senza aloni, in buone condizioni è molto importante, spesso, a causa dello sporco, del grasso dei cibi, di detersivi poco idonei, del calcare, si possono rovinare e risultare non puliti.

LEGGI ANCHE -> DISPENSA PULITA e ordinata in pochi minuti con questi trucchi

Trucchi per pulire i rubinetti di casa

Forse c’è da cambiare qualcosa nel modo in cui siamo solite lavare i nostri rubinetti, li usiamo ogni giorno eppure ancora non abbiamo capito perché, dopo aver pulito la cucina in maniera impeccabile, non risultano mai puliti in maniera efficace. Oggi vi diciamo perché e soprattutto vi aiutiamo a pulirli perfettamente per un risultato più che soddisfacente.

rubinetto
(Canva photo)

Possiamo dirvi prima di tutto che i rubinetti possiedono delle superfici differenti, ogni superficie merita la sua manutenzione e il suo tipo di pulizia.

Ad esempio, se ci troviamo davanti a delle superfici di rubinetti cromati sarà sempre meglio pulirli con dei detergenti molto delicati oppure semplicemente con acqua e sapone, per eliminare invece il calcare è meglio non utilizzare mai degli acidi aggressivi come ad esempio quello acetico.

Per tutti i rubinetti con superficie in oro, anche se possono apparire molto resistenti vanno anch’essi puliti nel modo giusto, si può usare anche un qualsiasi detergente per la pulizia della cucina in generale, da trovare tranquillamente in commercio.

Ci sono poi i rubinetti che hanno dei dettagli/rifiniture colorati, molto di moda, moderni e vanno puliti esclusivamente con un panno inumidito in acqua oppure con un detergente delicato.

Cosa non si deve fare

Non dovete mai utilizzare delle spugne ruvide, abrasive o utilizzare dei solventi oppure degli acidi ma anche dei prodotti anticalcare a base di aceto per pulire i rubinetti, rischierete soltanto, a lungo andare, di danneggiarli.

Una parte del rubinetto che va pulita almeno ogni quattro mesi è sicuramente il rompigetto, va rimosso, con delicatezza, e va ripulito dal calcare magari con una piccola limetta, oppure lasciatO in ammollo in una ciotola con acqua e aceto bianco almeno per una notte.

LEGGI ANCHE -> IL PIATTO RESTA FREDDO NEL MICROONDE? Il trucco per evitarlo

In maniera molto semplice, utilizzando dei detergenti delicati riuscirete ad assicurarvi la una pulizia corretta e soddisfacente dei vostri rubinetti senza danneggiarli.