ATTENZIONE ALLE CIPOLLE GERMOGLIATE non è come sembra!

cipolle germogliate
(AdobeStock photo)

Non sempre si conoscono alcuni trucchi da adoperare in cucina, se vi ritrovate con delle cipolle germogliate, sapete cosa fare? Scopriamolo insieme.

La cipolla nonostante non tutti la gradiscono per il sapore deciso è protagonista di diversi piatti. Ci sono delle pietanze che necessitano la richiesta delle cipolle, sia cotte che crude, perchè donano un sapore unico. Basti pensare alle zuppe, minestre, frittate e sughi.

Nonostante siano indispensabili le cipolle, è necessario conservare correttamente le cipolle. Sarebbe opportuno prestare attenzione per evitare che possano germogliare. Se dovesse capitare che le cipolle che avete in casa sono germogliate ecco cosa dovete sapere!

LEGGI ANCHE ->TRUCCHI per CONSERVARE GLI AVANZI DI CIBO correttamente

ATTENZIONE ALLE CIPOLLE GERMOGLIATE

E’ necessario conoscere alcune piccole astuzie e capire se le cipolle germogliate si possono utilizzare in cucina. E’ necessario fare una piccola precisazione, le cipolle germogliate non sempre si devono cestinare nella pattumiera dell’umido, ci sono alcuni casi in cui si possono utilizzare e dare vita a nuove ricette.

cipolle germogliate
(AdobeStock photo)

La cipolla germogliata si può mangiare, ma si consiglia quando i germogli sono piccoli, dopo sarebbe preferibile evitare.

Se aprite la dispensa e vi ritrovate con qualche cipolla germogliata, potete procedere in questo modo.

-Piantarle. Mettete del terreno in vasetti e adagiate la cipolla con la parte verde germogliata verso l’alto e posizionate in una zona soleggiante, magari vicino ad una finestra. Poi innaffiate quando notate che il terreno è più asciutto. Ricordate che deve essere sempre umido, ma non troppo. Vi consigliamo di fare così quando sono germogliate di troppo le cipolle.

-Ricette. Sono diverse ricette che potete preparare con le cipolle germogliate. Non solo zuppe, ma anche frittate di cipolle per non dimenticare i sughi o soffritti.  I germogli si possono tagliare a pezzetti e utilizzarli per condire un’insalata, piuttosto che un contorno a base di verdure. Inoltre anche una pastella di germogli sarà gustosissima. Seguite la ricetta della pastella perfetta e non avrete alcun tipo di difficoltà.

Anche la classica frittata di cipolle, basta aggiungere oltre alla cipolla anche i germogli e preparate una ricetta a dir poco gustosa, ricordate di aggiungere un bel pò di pecorino romano grattugiato.

LEGGI ANCHE -> BUCCE DI CIPOLLE: tutti gli USI ALTERNATIVI che non ti aspetti

Piccolo consiglio, se non volete ritrovarvi con le cipolle germogliate, dopo averle acquistate, le potete mettere in un sacchetto di carta e riporle in un posto fresco e non umido, la dispensa sarebbe il luogo ideale. In alternativa anche un cestino dell’vimini e non di plastica sarebbe perfetto. L’importante è far arieggiare il sacchetto e quindi non sigillarlo.

Se invece la cipolla è stata tagliata potete conservarla in frigo avvolta nella pellicola, nell’apposito contenitore.

Adesso si che sapete come fare con le cipolle germogliate.