COME AFFILARE I COLTELLI il consiglio furbo di Benedetta Rossi

affilare coltelli trucchi
(Adobestock photo)

I vostri coltelli non tagliano come una volta? Non preoccupatevi, ecco come fare con i consigli di Benedetta Rossi, semplici e di grande aiuto.

Quante volte avete aperto il cassetto dei coltelli e quando utilizzate per tagliare della carne, verdure e formaggi e vi rendete conto che non tagliano bene? Il coltello ha uno scopo ben preciso deve tagliare bene e alla perfezione, se non dovesse accadere, molto probabilmente i coltelli hanno bisogno di essere affilati per bene. Non sempre è necessario recarsi al negozio specializzato, ci sono casi in cui potete farlo a casa facilmente.

La food blogger Benedetta Rossi vuole svelarci i segreti per poter affilare i coltelli a casa senza alcuna difficoltà e in pochissime mosse. Scopriamo subito.

LEGGI ANCHE-> COME CONSERVARE LA ZUCCA e gustarla sempre!

AFFILARE I COLTELLI in poche mosse

I coltelli si possono affilare anche a casa, non ci avete mai pensato! Non è detto che dobbiate affidarvi ad un negozio specializzato a meno che non li utilizzate da tempo e hanno perso proprio l’affilettatura.

affilare coltelli trucchi
(Adobestock photo)

Ci sono diversi metodi che possono tornarvi utili per affilare i coltelli, esaminiamo in dettaglio come fa Benedetta Rossi a casa.

1-AFFILATORE IN ACCIAIO. E’ il metodo più veloce e pratico e come dice Benedetta è poco invasivo. Certo che è un trucco infallibile ma non adatto ad un coltello privo di filo. Utilizzare l’affilatore in acciaio è piuttosto economico, non farà altro che far allineare il metallo della lama, lo strumento va a limare tutte le dentellature ed eventuali irregolarità.

Con una mano mantenete l’affilatore, con la punta verso l’alto, poi con l’aiuto dell’altra mano mantenete bene il coltello in modo che formi un angolo di circa 20 gradi. Adesso potete strofinare il coltello sulla parte superiore dell’affilatore, il trucco per farlo correttamente sta nel scorrere la lama verso la punta. Benedetta Rossi consiglia di avere un movimento delle mani molto sciolto e non troppo rigido, e ripetete più volte.

2-COTE. E’ un metodo più impegnativo, ma non si può discutere sulla resa, avrete dei coltelli affilati alla perfezione. La cote va lubrificata per bene con un olio specifico e poi strofinate i coltelli, basta far scorrere la cote nella direzione opposta a quella che usi per affettare. Affilate ad entrambi i lati.

LEGGI ANCHE->COME SOSTITUIRE LO SCOLAPASTA: 3 validi sostituti

3- TAZZINA DI CAFFE’. Ebbene si proprio la tazzina di caffè è molto efficiente e lo farete in pochissimi minuti. Basta prendere dalla credenza una tazzina che non utilizzate più o che dovete cestinare e la capovolgete e strofinate la lama del coltello sulla ceramica. Dovete ripetere più volte l’operazione e fare ad ambo i lati. Benedetta Rossi consiglia poi di terminare la filettatura alla perfezione con l’affilatore in acciaio 8-10 rotazioni su di esso per affilare la lama.

Non è poi così impegnativo, provateci anche voi!

Fonte: (www.fattoincasadabenedetta.it)