Perché il CAFFÈ VIENE BRUCIATO? Ecco il rimedio infallibile

CAFFÈ bruciato
(Canva photo)

Spesso sarebbe bene non sottovalutare gli errori quando prepariamo la moka, ma perché a volte il caffè viene bruciato? Oggi vi spiegheremo trucchi e consigli per realizzarlo a regola d’arte.

Grazie al nostro rimedio infallibile non dovrete più bere un caffè che sa di bruciato, come fare? Scopriamolo insieme!

LEGGI ANCHE -> MUFFIN SENZA PIROTTINI: prepararli non è mai stato così semplice

CAFFÈ mai più bruciato

Quando il caffè ci viene male lo riconosciamo subito: il sapore è esageratamente amaro, ecco il punto critico del gusto che fa sì che risulti bruciato, la sensazione nel berlo è davvero terribile, si manifesta non solo sulla lingua ma anche in tutta la bocca.

CAFFÈ
(Canva photo)

Il passaggio che pregiudica una buona riuscita del caffè e lo fa risultare appunto bruciato è una sovraestrazione, si chiama così quando l’acqua passa attraverso il caffè macinato mediante una consistenza del caffè spesso troppo fine.

In questo caso infatti l’acqua non riesce a permeare nel caffè in maniera uniforme, questo porta ad una estrazione del caffè inadeguata. Accade in primis quando l’acqua possiede una temperatura troppo alta. 

Ma perché la temperatura dell’acqua si alza vertiginosamente? Sicuramente perché è stata posizionata una dose eccessiva di caffè nel filtro e oltretutto è stato pressato.

LEGGI ANCHE -> CAFFE’ PERFETTO: ecco QUANTA ACQUA devi versare nella moka

Quindi, per evitare di dover bere un caffè bruciato e quindi farlo da capo, bisogna evitare prima di tutto di far cuocere il caffè nella moka a fiamma alta. La fiamma deve essere bassa, la pazienza nell’attendere la fuoriuscita del caffè è la prima arma vincente.

Ricordatevi inoltre che non appena comprate una moka bella e nuova di zecca, i primi caffè, almeno i primi 2/3, vanno gettati. Altro rimedio infallibile per non incappare in errori è quello di verificare sempre che i filtri della moka siano puliti e liberi.

LEGGI ANCHE -> Come fare le PORZIONI PER PERDERE PESO senza bilancia

Se infine sapete già che l’acqua del rubinetto è ricca di calcare, utilizzate quella naturale in bottiglia per fare il caffè alla moka.