CAFFE’ PERFETTO: ecco QUANTA ACQUA devi versare nella moka

Caffè acqua
(Canva photo)

Tutte si chiedono come fare un buon caffè con la moka, ma in molte non sanno qual è la giusta quantità di acqua da aggiungere all’interno. Oggi vi sveleremo la quantità esatta di acqua da mettere all’interno della vostra caffettiera.

Conoscere qualche utile espediente per realizzare un caffè a regola d’arte, fatto in casa con la moka, può rivelarsi un’arma vincente. Oggi andremo ad individuare, nel particolare, la dose esatta di acqua da versare all’interno della nostra caffettiera per sorseggiare un caffè da primato.

LEGGI ANCHE -> Test personalità: dimmi COME TI PIACE IL CAFFE’ e ti dirò chi sei

CAFFE’ PERFETTO? Ecco quanta acqua versare

Il caffè rappresenta per molte mamme il momento più importante della giornata, sedute, intente a gustare l’aroma della nostra speciale bevanda del mattino, la giusta pozione magica per ricaricarci di energie, quella di cui abbiamo sicuramente bisogno per affrontare la giornata ricca di impegni.

Caffè acqua
(Canva photo)

Se siete solite preparare il caffè in casa, con la vostra moka, sapete benissimo che non sempre risulta essere un’impresa facile. Oggi però vogliamo regalarvi alcuni trucchetti tra cui uno nello specifico per rendere il vostro caffè perfetto, equilibrato, corposo al punto giusto.

LEGGI ANCHE -> Test personalità: dimmi QUANTI CAFFE’ BEVI e ti dirò chi sei

Il dettaglio che in molte sottovalutano è proprio l’aggiunta di acqua. Ebbene sì, avete capito bene, quanta acqua dobbiamo aggiungere nella nostra caffettiera? Questo è ancora il dubbio di molte mamme, ma oggi vi chiarificheremo il tutto.

Non sottovalutate mai questo aspetto cruciale per dar vita ad un caffè a regola d’arte, il quantitativo di acqua è estremamente importante, in caso di sbagliata aggiunta di acqua comprometterete senza dubbio la perfezione della vostra tazzina di caffè.

Talvolta, mettere troppa acqua, rende il caffè estremamente acquoso, privo di ogni gusto, metterne poca invece vi porterà a sorseggiare un caffè terribilmente amaro, che sa di bruciato! Per evitare spiacevoli e irrecuperabili errori, basta mettere acqua pari al livello della valvola di sicurezza posta all’interno della caldaia della vostra caffettiera.

Questa valvola è facilissima da notare, si trova sul lato della caldaia all’interno, ma è visibile già dall’esterno. Una volta che l’acqua avrà appena sfiorato l’altezza della valvola, saprete già che quello è il punto giusto per l’acqua. Solo in questo modo il vostro caffè verrà ottimo sempre. 

LEGGI ANCHE -> Come PULIRE la MACCHINA ESPRESSA del CAFFE’ in soli 10 minuti!

Non ci limiteremo a questo, insieme all’acqua vi diremo anche le giuste dosi di caffè: basta infatti arrivare a riempire di caffè fino all’orlo, rigorosamente mai schiacciarlo, è necessario riempire il filtro e non andare oltre.

Grazie a questi trucchetti la moka sarà pronta per essere posizionata su fiamma moderata, il rumore del gorgoglio del vostro caffè del mattino sarà pronto per dirvi che il caffè che andrete a bere sarà buonissimo!