Svelato il metodo velocissimo e naturale per PULIRE il forno a MICROONDE in pochi minuti

forno microonde
Canva photo

Ecco svelato il metodo velocissimo per pulire il forno a microonde naturalmente e in pochi minuti: scopri come fare.

Uno degli elettrodomestici a cui in tanti non riescono più a rinunciare in cucina è il forno a microonde. Per riscaldare le pietanze o le bevande, per scongelare i cibi quando siamo di corsa perché abbiamo fatto tardi al lavoro o semplicemente per cuocere. Il microonde spesso è il salvatore delle nostre cene last minute.

Spesso però accade che nel microonde si depositino macchie di unto, caffè, e di cibo in generale. Tutto questo a lungo andare, oltre che incrostare le pareti del forno rendendo così la loro pulizia più difficile, provoca anche la proliferazione di germi e batteri. Lasciare infatti cibi sulle pareti del forno non è salutare.

Come fare allora? L’utilizzo di prodotti chimici è solitamente sconsigliato all’interno del forno a meno che non abbiate l’accortezza poi di risciacquarli bene in modo da eliminarne qualsiasi residuo. Scopriamo invece un metodo velocissimo per pulire le pareti interne del microonde in pochi minuti e in modo del tutto naturale.

LEGGI ANCHE –> Come pulire il forno a microonde in modo naturale, 3 ricette da provare

Ecco come pulire il forno a microonde in pochi minuti

microonde
Canva photo

Sono tante ormai le famiglie che non riescono a fare a meno del forno a microonde. Questo elettrodomestico è ormai diventato di uso comune in quasi tutte le cucine. Più piccolo e più pratico rispetto al normale forno elettrico, il microonde è utile per scaldare anche il caffè al mattino o l’acqua per preparare un tè o una tisana.

Non solo, esistono anche una serie di ricette da preparare proprio con il microonde. Insomma in tanti ormai non rinunciano ad esso. Spesso però accade che le macchie di sporco non si riescano ad eliminare facilmente. Ma basta un semplice trucco per rendere il lavoro molto più semplice: ovvero servirsi del vapore. 

A tal proposito basterà mettere una ciotola adatta al microonde all’interno del forno con  acqua e aceto bianco in parti uguali, quindi aggiungere una fetta di limone. Azionare il microonde al massimo fino a che il liquido all’interno non arrivi ad ebollizione. A questo punto lasciamo bollire qualche minuto e poi spegniamo e lasciamo raffreddare per qualche altro minuto. Vedremo come il vapore si andrà a depositare sulle pareti del nostro forno. Solo quando il liquido si sarà raffreddato apriremo lo sportello e a quel punto aiutandoci con una spugnetta non abrasiva portiamo via tutto lo sporco. Grazie a questo semplice trucco potremo quindi togliere tutto lo sporco facilmente.

LEGGI ANCHE –> Il TRUCCO MAGICO per pulire il forno da incrostazioni: basta una pentola

Infine, non dimentichiamo che all’interno del microonde c’è anche il piatto e il supporto con le rotelline. Il primo basterà lavarlo dopo averlo tolto con il normale detergente per i piatti o con una soluzione di acqua e aceto, mentre il supporto andrà immerso in acqua e bicarbonato e lasciato per circa un’oretta in ammollo. Una volta trascorso il tempo basterà risciacquarlo e asciugarlo. Con questi trucchi il vostro microonde tornerà come nuovo.