Impasto furbo: come preparare vari tipi di torte con una sola ricetta

impasto furbo
Adobe Stock

Sapevi che con una sola ricetta puoi preparare vari tipi di torte? Dai muffin ai plum cake, passando per ciambelloni e dolci fritti. Ecco l’impasto furbo

Se stata cercando un jolly per preparare vari tipi di dolci questa ricetta è proprio quello che fa al caso vostro: l’impasto furbo. Si tratta infatti di una preparazione da utilizzare per più tipologie di torte. Con questo impasto potrete preparare muffin, plum cake, ciambelloni e chi più ne ha più ne metta.

Altro non è infatti che una sorta di ricetta base a cui poi potrete aggiungere voi, a vostro gusto personale, altri ingredienti così da personalizzare come meglio credete il vostro dolce. Ricordando però che la base su cui fare affidamento è sempre quella.

A tal proposito è bene rispettare le dosi, in questo modo avrete sempre una base perfetta per realizzare i vostri dolci preferiti. Scopriamo subito tutti i trucchi per preparare questo asso nella manica in cucina.

Scopri quali sono gli ingredienti dell’impasto furbo

impasto furbo
Adobe Stock

Si tratta di una ricetta davvero geniale che potrà farvi risparmiare un sacco di tempo. Perché? Semplicemente perché con un solo impasto potrete preparare torte, muffin, plum cake, ciambelloni e tutto quello che vi verrà in mente.

Basterà rispettare le dosi degli ingredienti e seguire passo passo i passaggi, ed il gioco è fatto. Poi, la base potrete personalizzarla a seconda dei vostri gusti personali con cioccolato, cacao amaro, frutta secca e tutto quello che è di vostro gradimento.

Per preparare l’impasto furbo non avrete bisogno di nessun ausilio elettrico, ovvero planetarie, impastatrici o fruste elettriche. Con un cucchiaio e in soli 5 minuti il vostro impasto sarà pronto. 

Ma qual è l’ingrediente segreto di questa base per dolci? Noi vi consigliamo la ricotta ma se volete potrete sostituirla, mettendone sempre la stessa quantità, con dello yogurt o del formaggio spalmabile.

Si tratta inoltre di un impasto super leggero, particolarmente adatto anche ai bambini, che non contiene nemmeno il burro ma che potrete declinare in mille modi. Ad esempio potrete aggiungere del cacao amaro nella quantità di circa 70 grammi e avrete la torta al cioccolato. Vi consigliamo a quel punto di aggiungere anche 40 grammi di zucchero per dolcificare un po’, specie se vi piacciono i sapori dolci.

Oppure potrete aggiungere all’impasto base del cioccolato a pezzi o fuso o in alternativa le gocce di cioccolato. In tal caso la quantità sarà di circa 150 grammi.

Se invece preferite la frutta, via libera a quella secca come l’uvetta, nella quantità di circa 150 grammi, o fresca come le mele. Ad esempio se volete fare la torta di mele ne aggiungerete un paio all’impasto.

Non solo, potrete profumare il vostro dolce con della scorza grattugiata di limone o arancia, o con l’aroma di vaniglia. Infine, potrete aggiungere 50 millilitri di succo di frutta.

Per quanto riguarda la sostituzione degli ingredienti potrete sostituire, ad esempio, il latte. Se siete intolleranti al lattosio basterà mettere quello di mandorla o riso, sempre nelle stesse quantità. Se volete potrete anche mischiare diverse tipologie di farine, ad esempio sostituendo 100 grammi di quella normale con la farina di cocco o mandorle.

Per la cottura potrete usare la classica tortiera da 22-24 centimetri, o uno stampo da plum cake o da ciambellone sempre della misura di 22 centimetri. Altrimenti gli stampini da muffin nella quantità di circa 6-8 porzioni.

Infine, vi diciamo anche un altro trucco. Questo impasto potrete anche friggerlo per preparare delle golose frittelle. Scopriamo allora quali sono gli ingredienti e le quantità.

Ingredienti

  • 250 g ricotta (potrete sostituirla con yogurt o formaggio spalmabile)
  • 2 uova
  • 250 g farina 00
  • 180 g zucchero
  • 50 g fecola di patate
  • 50 ml latte
  • 1 bustina lievito in polvere per dolci

Preparazione dell’impasto furbo

impasto furbo
Adobe Stock

Per preparare l’impasto furbo avrete bisogno di una ciotola e un cucchiaio. Iniziamo rompendo le uova nella terrina e aggiungiamo la ricotta, il latte e lo zucchero. Mescoliamo con il cucchiaio amalgamando bene tutti gli ingredienti fra di loro. Quindi con un setaccio passiamo farina, fecola e lievito. Aggiungiamo le polveri poco alla volta, continuando sempre a mescolare bene finché il composto non acquisterà una consistenza abbastanza soda.

A questo punto imburriamo o oliamo la nostra tortiera o lo stampo da muffin o plum cake,  oppure ricopriamoli con della carta da forno.

Per la cottura, se prepariamo una torta o un plum cake, dovranno entrambi cuocere in forno a 180°C per circa 40 minuti. Da valutare poi con un stecchino. Mentre se prepareremo dei muffin serviranno solo 15-20 minuti di cottura sempre a 180° C.