Scopri come cuocere gli spinaci perfettamente

Marzo 22, 2021Denis Carito
Scopri come cuocere gli spinaci perfettamente

Quando arriva la primavera arrivano anche molte verdure preziose per la nostra salute tra cui gli spinaci. Protagonisti insieme ad asparagi, piselli, fave, rappresentano una verdura altamente nutritiva. Oggi scopriremo come cuocerli al meglio per evitare di farli risultare troppo acquosi o poco saporiti. 

Cotte o crude, le foglie degli spinaci possono essere utilizzate anche per arricchire insalate fresche senza essere cotte. Moltissime sono le ricette da creare con gli spinaci ma oggi vedremo come cucinarli perfettamente grazie a utili passaggi e furbi trucchetti culinari. 

Primo punto: come pulire bene gli spinaci

Sappiamo già che le buste di spinaci surgelati sono molto pratiche e ci consentono una preparazione più rapida quando si va di fretta ma, quelli freschi sono decisamente più buoni. 

Spinaci freschi
(Pexels photo)

Lavare gli spinaci accuratamente è fondamentale. Eliminiamo il gambo che è la parte più dura. Mettiamo via via da parte le foglie verdi. Lasciamo in ammollo le foglie in abbondante acqua, in una ciotola bella capiente aggiungendo un bel cucchiaio di bicarbonato. Lasciamo in acqua e poi risciacquiamo con cura. Scoliamoli e prepariamoci per la preparazione in base alla ricetta che desideriamo realizzare. Una volta scolati, potete passare con la vostra preparazione o con la cottura. Vediamo ora come cuocerli alla perfezione.

Secondo punto: come cuocere perfettamente gli spinaci? Vediamolo insieme

Scopriamo insieme come cuocere alla perfezione gli spinaci medianti i vari metodi di cottura possibili. Di solito, gli spinaci, si riducono di moltissimo durante la cottura, il trucco essenziale è quello di cuocerli davvero poco.

Si possono fare bolliti, sbollentati in acqua bollente salata ma solo per 1/2 minuti. Subito dopo trasferiteli in acqua fredda dopo averli scolati per mantenere il loro colore brillante, lasciateli per un altro minuto. Infine scolateli di nuovo e conditeli semplicemente con olio evo, sale e limone. Per la cottura al vapore invece non serve aggiungere acqua, basta mettere le foglie di spinaci in un tegame con coperchio per 3 minuti, quando saranno appassiti scolate e condite.

spinaci
Foto da Pixabay

Facilmente in padella, potete scaldare un pochino di olio evo in una padella antiaderente e mettere le foglie a cucinare, non appena saranno belle asciutte gli spinaci sono pronti. Anche il microonde si presta come ottimo mezzo per cuocere le verdure, lo sapevate? Prendete un contenitore adatto per il forno e quindi per essere sottoposto ad alte temperature, meglio se con coperchio in aggiunta, disponete all’interno gli spinaci e un filo di acqua e cuocete per 5 minuti a 600W. A fine cottura girateli con un mestolo e condite. Sono pronti!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post