Polpette di tonno con cuore morbido di salmone di chef Barbieri

    Polpette di tonno con cuore morbido di salmone di chef Barbieri sono davvero particolari, non sono le solite polpette di pesce, scopriamo la ricetta.

    Una ricetta di facilissima preparazione, perfetta da preparare quando si vuole servire un piatto diverso dal solito, magari quando si organizza una cena e volete stupire tutti. Lo chef Barbieri ci delizia spesso con le sue ricette che sono di gran effetto scenografico, ma semplici da preparare.

    Polpette di tonno con cuore morbido
    (Bruno Barbieri blog photo)

    Le polpette di tonno hanno un cuore morbido di salmone che vengono serviti su un letto di fagioli, cozze, pangrattato e un po’ di erbe aromatiche. Provate anche voi!

    Polpette di tonno di chef Barbieri

    La ricetta perfetta dello chef è svelata, non vi resta che scoprirla! Il successo sarà garantito a tavola, tutti ne andranno ghiotti!

    Polpette di tonno con cuore morbido
    (Canva photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di riposo: 10 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 40 minuti

    Ingredienti:

    • 1 fetta grande di tonno fresco
    • 1 trancio di salmone fresco
    • 8 baccelli di fagioli borlotti
    • 1 tuorlo
    • 2 patate bollite
    • q.b. finocchietto selvatico
    • q.b. erba cipollina
    • 200 g di cozze
    • q.b. pan grattato
    • qualche fetta di pane
    • 2 spicchi di aglio
    • metà mazzetto di  prezzemolo
    • q.b. vino bianco
    • q.b. timo

    LEGGI ANCHE – > Zuppa di patate e porri perfetta come la prepara chef Barbieri!

    Preparazione:

    1. Iniziate a bollire i fagioli dopo averli puliti per bene, li mettete in una pentola con acqua e lasciateli cuocere fino a quando non saranno morbidi e salate.
    2. Pulite le cozze, cliccate qui per scoprire come fare, poi mettete l’aglio in camicia in una padella con olio, prezzemolo, le cozze e apritele a vapore, aggiungete del vino bianco. Sgusciate e tenete da parte con un pò di olio, erba cipollina e un pò di sale, peperoncino e tenete da parte, l’acqua di cottura filtrate e conservate.
    3. Tagliate a fette il tonno, tritate e tenete da parte con erba cipollina, sale e un pò di pepe. Prendete il salmone e tritate finemente, unite l’aneto, un pò di sale, pepe.
    4. Schiacciate le patate bollite dividete in due parti uguali, una la mettete nel salmone e l’altra nel tonno, aggiungete l’olio e mescolate. Impastate per bene con le mani, schiacciate, unite il tuorlo d’uovo.
    5. Adesso lasciate riposare un pò in frigo, passate all’impasto del salmone e procedete come quello del tonno e fate riposare in frigo. Poi riprendete l’impasto, inumidite le mani, fate le polpette con l’impasto del tonno e adesso dovrete mettere al centro un pò di impasto del salmone, richiudete per bene e formate le polpette. Rimettete in frigo le polpette.
    6. Scolate i fagioli, aggiungete olio, sale e pepe. Prendete l’acqua delle cozze, aggiungete l’olio e con la frusta mescolate, fate cuocere le polpette, mettete il burro in padella, unite le polpette e lasciatele colorare un pò. Unite l’aneto.
    7. Preparate del pan cotto, fatelo tostare a pezzetti in una padella con timo e olio.
    8. Non dovrete fare altro che mettere nei piatti, pan cotto sotto, timo, fagioli, insalata di cozze, le polpette e bagnate con il sughetto. Servite e gustate.

    LEGGI ANCHE -> Polpettone americano al forno, così lo prepara Benedetta Parodi

    Trucco da mamma:

    Se volete potete ungere le mani prima di preparare le polpette e così non si attaccherà l’impasto alle mani.