Con le ultime pesche di stagione prepara questo sofficissimo dessert, una fetta tira l’altra

    Oggi vogliamo proporti una torta di pesche, ma non la solita, parliamo del Pan di pesche, soffice, delicato e molto invitante, anche ai piccoli di casa piaceranno.

    Siamo a fine stagione estiva, quindi non possiamo che approfittarne per poter portare in tavola questo dolce. Si sa che le pesche, qualsiasi varietà stanno per terminare, a meno che non si comprimo quelle sciroppate in barattolo.

    Pan di pesche
    (adobe stock photo)

    Oggi ti proponiamo un dolce diverso dal solito, non è la classica torta con pezzi o fette di pesche, ma si prepara con le pesche frullate, una vera bontà. Anche i piccoli di casa ne andranno ghiotti che non sempre gradiscono la frutta, soprattutto nei dolci.

    Pan di pesche: la ricetta che ti salverà spesso la colazione

    Una torta super morbida e profumata, pochi minuti di preparazione e il dolce sarà pronto per essere cotto in forno. Si consiglia di utilizzare delle pesche morbide, capita di averne in frigo da un po’ più di tempo e sono più morbide.

    Pan di pesche
    (Canva photo)

    Puoi servire questo dolce a colazione con una tazza di latte e così si inizierà la giornata con una carica in più, soprattutto puntando si un dolce sano e genuino. Il Pan di pesche si prepara senza burro! Cosa aspetti, scopri la ricetta e porta in tavola anche tu questa torta un po’ diversa dalle solite, come la classica torta di pesche a pezzi. Inoltre con le pesche puoi preparare la conserva di pesche sciroppate.

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 35-40 minuti

    Tempo totale: 45-50 minuti

    Ingredienti:

    • 2 uova
    • 120 g di zucchero
    • 55 ml di latte
    • 2 pesche
    • 200 g di farina 00
    • 60 ml olio di semi di girasole
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • una bustina di vanillina o buccia grattugiata di un limone
    • q.b. zucchero a velo

    Preparazione

    1. Per poter preparare questa ricetta dolce si consiglia di lavare le pesche, tagliarle a pezzi, rimuovere il nocciole e mettiamo in frullatore e riduciamo a purea, aggiungiamo un po’ di succo di limone.
    2. In una ciotola a parte lavoriamo le uova con lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.
    3. Possiamo adesso aggiungere la farina setacciata, con il latte e lavoriamo sempre fino a quando l’impasto non sarà omogeneo, uniamo poi l’olio, la vanillina, il lievito ed infino le pesche frullate.
    4. Oleiamo lo stampo per torte e versiamo il composto e livelliamolo per bene, lasciamo subito cuocere in forno caldo a 180° per circa 35-40 minuti.
    5. Consigliamo di fare la prova stecchino così da essere sicuri che il dolce sia cotto.
    6. Adesso si che potrai spegnere il forno, sfornare la torta, ma aspetta, prima di togliere dallo stampo devi essere sicura che il dolce sia freddo, altrimenti si rischia di rompere.

    Trucco da mamma

    Se ti è piaciuto tantissimo questo dessert, prova a prepararlo in inverno con le pesche sciroppate e così appagherai la tua voglia di dolce.

    INGREDIENTI