Asparagi al vapore: contorno primaverile e sano, senza rinunciare al gusto

    Se hai voglia di un contorno sano che delizi tutti, ecco la ricetta degli asparagi al vapore, ecco la ricetta perfetta.

    In questa stagione gli asparagi freschi si trovano facilmente, si tratta di una verdura molto versatile che si presta a diverse preparazione. Una verdura che apporta non solo sali minerali, ma anche fibre, antiossidanti. Inoltre gli asparagi hanno un indice glicemico molto basso e non contengono colesterolo.

    Asparagi al vapore
    (Canva photo)

    Oggi ti vogliamo proporre una ricetta facile facile e veloce, si tratta degli asparagi cotti al vapore che si possono accompagnare a qualsiasi secondo piatti. Non resta che scoprire la ricetta e così anche tu potrai preparare questo gustoso e sano contorno.

    Asparagi al vapore: in 10 minuti li preparerai

    Il contorno veloce e soprattutto saporito che piacerà a tutti, inoltre si può accompagnare con qualsiasi secondo piatto, una frittata allo stracchino, piuttosto che un polpettone, merluzzo al vapore, a te la scelta.

    Asparagi al vapore
    (Canva photo)

    Il vantaggio della ricetta è non solo la leggerezza, ma anche la velocità, in soli 10 minuti saranno pronti gli asparagi e li servirai a tavola. Non resta che scoprire la ricetta. Se vuoi un contorno più sfizioso e fritto, non puoi perderti la ricetta degli asparagi fritti, un vero tripudio di bontà a tavola.

    Ricette per 4 persone

    Temo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 20 asparagi
    • 50 g di lamelle di mandorle
    • q.b. parmigiano grattugiato
    • un po’ di pepe nero
    • q.b. olio extra vergine di oliva
    • succo di un limone

    Preparazione

    1. Iniziamo dalla pulizia degli asparagi, non è poi così difficile, però se non vuoi ricadere in errori banali, scopri i trucchi per pulirli correttamente.
    2. La cottura degli asparagi avviene al vapore. Mettiamo acqua in pentola a vapore e portiamo ad ebollizione e adagiamo gli asparagi nel cestello della vaporiera, copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere per circa 10 minuti.
    3. Adesso laviamo il limone, ricaviamo il succo e dopo che si sono intiepiditi gli asparagi condiamo con l’olio extravergine d’oliva, il succo di limone, sale e pepe. Mescoliamo per bene.
    4. In una padella antiaderente lasciamo tostare un po’ le mandorle e poi distribuiamo sugli asparagi.
    5. Serviamo subito gli asparagi e gustiamo.

    Trucco da mamma:

    Gli asparagi al vapore si possono accompagnare con delle nocciole o noci invece delle lamelle di mandorle. Questo contorno si può conservare all’interno di un contenitore a chiusura ermetica in frigo per 1-2 giorni.

    INGREDIENTI