Pasta frolla leggera e adatta a tutti: scopri l’ingrediente segreto

Dicembre 11, 2020Danila Franzone
impasto biscotti

La pasta frolla è una delle basi della pasticceria più amate tra tutte. Scopriamo come realizzarne una versione più leggera ma altrettanto golosa.

Quando si parla di dolci, l’elenco di quelli che si vorrebbero mangiare anche tutti i giorni è praticamente infinito. Purtroppo, però, si tratta di alimenti ricchi di zuccheri e di grassi e per questo non esattamente idonei ad uno stile di vita sano ed in grado di puntare alla salute.

Per fortuna, se ci si sa regolare, ogni tanto è possibile togliersi qualche sfizio. Puntando magari a dolci non troppo pesanti ed in grado di essere ben tollerati da tutti. Se pensiamo alla pasta frolla, per esempio, in tanti pur amandola trovano che la quantità di burro sia tale da impedirgli di mangiarla con serenità. Ebbene, la buona notizia è che si può ottenere un’ottima pasta frolla anche senza inserire il burro. Basta usare un ingrediente altrettanto valido e sicuramente più sano.

Pasta frolla leggera: l’ingrediente che cambia tutto

Pasta frolla
Foto:Adobe Stock

Capita spesso di voler preparare un dolce da condividere con tutta la famiglia e di imbattersi in problemi legati alla presenza di troppi zuccheri o di troppi grassi. Che si abbiano bambini in casa o parenti con problemi di salute, il problema è sempre lo stesso: trovare un dolce che si adatti a tutti e che non faccia male a nessuno.

In tal caso la soluzione perfetta risiede proprio nella pasta frolla. Base ideale per preparare torte e biscotti, può infatti essere anche resa in chiave più sana e ovviamente dietetica e tutto cambiando un solo ingrediente, anzi due! Basta infatti sostituire il burro e cambiare tipo di zucchero per ottenere una base altrettanto golosa e decisamente più sana.

Attenzione, però, senza burro non significa con margarina. Molti, infatti, tendono a commettere questo errore senza sapere che la margarina risulta essere quasi più deleteria del burro in quanto ricca di grassi sì vegetali ma idrogenati e quindi nocivi per la salute.

La ricetta della pasta frolla senza burro

Foto:Adobe Stock

Se il tuo desiderio è quello di preparare un’ottima pasta frolla adatta a tutta la famiglia, la soluzione ideale è quella di sostituire il burro con un grasso più sano e altrettanto ricco di sapore. Si tratta dell’olio extra vergine di oliva. Questo ingrediente è ricco di proprietà benefiche e si presta a svariate preparazioni tra le quali, a sorpresa, rientrano anche i dolci e, ovviamente, la nostra pasta frolla. Scopriamo quindi come sostituirlo al burro e come rendere i nostri dolci più leggeri ma altrettanto saporiti. E, cosa che non guasta, adatti anche a chi non può consumare latticini e derivati.

Gli ingredienti per una pasta frolla all’olio d’oliva sono:

  • 300 g di farina 00
  • 120 gr di zucchero (preferibilmente di canna)
  • 100 ml di olio extra vergine d’oliva (meglio se spremuto a freddo)
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 3 g di lievito per dolci
  • scorza di limone grattugiata
  • ¼ di baccello di vaniglia

Il procedimento è quello di una normale pasta frolla.
Si inizia setacciando farina e lievito ai quali si aggiungerà il contenuto di un ¼ di baccello di vaniglia. Si sbattono le uova e vi si aggiungono olio d’oliva e zucchero. Si mescola il tutto amalgamando per bene e si aggiunge un pizzico di sale.

Si unisce il composto a farine e lievito e si continua a mescolare. Quando inizia a prendere forma l’impasto si può procedere con le mani continuando a lavorare la pasta fin quando non si ottiene un panetto morbido. A questo punto si lascia riposare tutto in frigo per un’ora. La pasta frolla è finalmente pronta per dar vita a dolci, crostate e, ovviamente, biscotti.
Per un risultato perfetto, scopri i trucchi per non far sbriciolare la frolla.

Avvertenze: Usare lo zucchero di canna al posto di quello bianco renderà i dolci ancora più sani. Ciò che conta è scegliere dello zucchero che sia biologico ed interamente di canna.
Infine va ricordato che la pasta frolla con l’olio tende a durare meno della pasta frolla realizzata con il burro. I dolci saranno però così buoni che ciò non rappresenterà un problema.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post