Non comprerai più il pane, è arrivato il pane senza forno!

Febbraio 18, 2021Denis Carito
pane senza forno

Per preparare il pane fatto in casa non bisogna necessariamente usare il forno. Oggi scopriremo come farlo in pentola con coperchio, una ricetta che non abbandonerai più, non avrai nemmeno più bisogno di comprare il pane.

Quante volte alla settimana compriamo il pane? Sicuramente non riusciamo a contarle su una mano, il pane è un alimento primario nell’alimentazione, soprattutto nella tradizione italiana. Il pane è quel cibo che impreziosisce ogni tipo di pasto, pensiamo ad esempio alla creazione di bruschette croccanti per arricchire antipasti e ricorrenze, un panino al volo farcito, delle fette di pane tostato con un velo di marmellata per una colazione ricca di gusto e di energia e così via.

Il pane senza forno facile, a casa tua!

Inoltre, sappiamo anche che, il pane raffermo, quello rimasto e conservato da un po’ di giorni, è essenziale per la preparazione di innumerevoli piatti, sono possibili infatti moltissimi dolci, torte, basta aggiungere al pane raffermo uova, latte, zucchero, ma è utile anche per preparazioni che prevedono l’aggiunta di pangrattato.

Il pangrattato infatti può essere preparato anche in casa, basta avere una planetaria, o sbriciolarlo grossolanamente con le mani, e possiamo andare a creare delle deliziose polpette di carne o vegetariane ma anche delle verdure gratinate al forno impreziosite da spezie, con una spolverata poi di pangrattato in superficie.

pane senza forno
(Adobestock photo)

Dopo aver appurato che il pane è davvero fondamentale nelle nostre case, sulla nostra tavola, oggi vogliamo regalarvi un’alternativa prelibata, veloce, che non vuole sostituire la preparazione tradizionale e intramontabile del pane ma vuole darti un’alternativa pratica e rapida per godere di una variante del pane se non si vuole comprare tutti i giorni o comunque a cadenza regolare. Quando la voglia del pane ci assale, possiamo infatti prendere in considerazione questa prelibata alternativa per prepararlo senza ricorrere al forno, basterà infatti munirsi di una pentola bella capiente con coperchio.

Tanti panificati, tutti in padella!

Se si ha voglia di un pane rapidissimo, fatto in padella, le alternative sono davvero tante, iniziamo ad esempio da una focaccia semplice cotta in padella. È davvero comoda e pratica, e quando è calda, è davvero irresistibile! Questa è una ricetta salva pranzo o cena, quando non sapete cosa cucinare ecco che può venirvi in mente questa focaccia super prelibata, ottima se servita con mozzarella, pomodoro in estate, ma anche farcita con verdure grigliate.

focaccia caprese
(Adobestock photo)

Ingredienti

Vi serviranno semplicemente 250 g di farina, 100 ml di acqua tiepida, 100 ml di latte tiepido, due cucchiai di olio extravergine d’oliva, un lievito istantaneo, e un cucchiaino di sale.

Basta cospargere una teglia con poco olio e stendere il primo impasto, farcirlo con i pelati, la mozzarella, il sale e l’origano chiudere bene con il secondo impasto e cospargere ancora con un pochino d’olio. Ora potete mettere sul fuoco con un coperchio in una pentola bella ampia e antiaderente, potete lasciar cuocere il primo lato come se fosse una frittata, poi passare all’altro lato e, non appena sarà dorata potrete preparare il vostro piatto e portarlo in tavola.

Focaccine in pentola ripiene di ricotta

Se invece abbiamo voglia di andare a creare un aperitivo facile, in miniatura, possiamo dedicarci alla preparazione di queste focaccine alla ricotta molto veloci, cotte in padella con farina, ricotta, olio extravergine di oliva e lievito di birra fresco.

focaccine con scalogno
Fonte: Adobe Stock

Pita in padella

Sapevate che la pita, pane molto diffuso in Medioriente, in Grecia e in Turchia è possibile
prepararla anche in padella? Ecco come si fa! Per la ricetta completa cliccate qui! 

pita
(Adobestock photo)

Il pane senza forno facilissimo

Il tempo di cottura è di 15 minuti per lato, la misura della padella di 28 cm. Avrete bisogno di 400 g di farina ( 3 + 1/20 tazza), 7 g di lievito di birra secco, 200 – 220 ml di acqua (4/5 tazza) 1 cucchiaino di sale e 2 cucchiaini di zucchero.

Con semplicissime mosse avrete un pane caldo, espresso, fragrante da farcire o da impreziosire semplicemente con un buon olio extravergine di oliva, ideale per spalmare formaggi freschi, ricotta, o marmellate fatte in casa e crème al cioccolato al mattino. Un modo semplice per evitare di comprare il pane gustarlo in poco tempo a casa.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post