Lavare i broccoli: se non fai così non li stai pulendo veramente

Febbraio 28, 2021Francesca
cime broccoli

Scopri come vanno puliti correttamente i broccoli, quali passaggi vanno rispettati per eliminare completamente vermi, parassiti, pesticidi, terra e affini.

Tra le verdure con la stagionalità più lunga ci sono proprio loro, i broccoli. Non appena le temperature scendono loro arrivano e ci regalano infinite opportunità in cucina.

Dalla pasta alle torte salate, passando per contorni di ogni genere, pizze farcite e molto altro ancora. I broccoli sono una risorsa e ciò implica senza dubbio la capacità di saperli sfruttare al meglio.

Primo passo? Imparare a pulire al meglio la verdura, assicurandosi di eliminare con cura eventuali vermi e parassiti rimasti nascosti tra la verdura.

Per farlo esiste naturalmente una tecnica ben precisa, l’unica in grado di garantire un risultato veramente impeccabile. Scopriamola insieme.

Come lavare i broccoli in modo impeccabile

broccoli
Foto da Pixabay

La trama particolarmente fitta dei broccoli rende leggermente più complesso il momento della pulizia.

All’interno si potrebbero infatti nascondere vermi, bruchi e parassiti che, dopo aver attaccato la pianta, sono rimasti lì anche dopo il momento della raccolta. Certo, non si tratta di minacce per la nostra salute ma, senza dubbio, siamo parlando di qualcosa di non propriamente gradevole al palato.

Meglio dunque procedere con cura alla pulizia e assicurarsi che sia accurata e completa.

Per essere sicuri di eliminare ogni traccia di vermi e parassiti non basterà pulire la verdura e passarla sotto l’acqua, saranno necessari ben tre diversi passaggi.

Dopo aver infatti pulito con cura il broccolo, eliminando la parte più dura del fusto e tagliando solo le cime come tanti piccoli alberelli, mettete tutto in una bacinella riempita con 3 tazze d’acqua e 1 tazza di aceto. Quest’ultimo può esser sostituito da un cucchiaino di sale o di bicarbonato ogni 2 litri d’acqua.

Dopo 10 o 20 minuti di ammollo, ripassate ogni cima sotto l’acqua massaggiandola con cura per togliere veramente ogni residuo indesiderato.

broccoli
Foto da Pixabay

Ora i vostri broccoli sono perfettamente puliti e pronti per esser cucinati come più vi piacerà. Saltati in padella o con una buona pasta saranno sempre e comunque semplicemente deliziosi: noi suggeriamo una pasta con broccoli e noci. Provare per credere!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post