Gamberetti: 3 idee fresche da provare

Marzo 25, 2021Redazione
Insalata gamberetti

I gamberetti, con il loro sapore delicato sono l’abbinamento perfetto per moltissime ricette. Di seguito troverete quindi, tre idee veloci da realizzare.

Questo crostaceo prevede una cottura molto semplice, in quanto il segreto è quello di non cuocerlo eccessivamente, altrimenti si rischia che diventi duro o gommoso.

Inoltre, i gamberetti, hanno un sapore leggero, quindi possono essere facilmente accostati a diverse tipologie di spezie e salse, per esaltarne il gusto.

Si apprestano benissimo a essere consumati anche crudi, basta sgusciarli, eliminare il filamento scuro e la testa. Cospargendoli poi con una emulsione di olio extravergine d’oliva, limone e un po’ di prezzemolo, si è preparata una cena leggera ma completa. Basterà accompagnare i gamberetti con un’insalata o delle patate lessate.

Se invece, preferite cuocerli, si possono bollire, passarli in padella o grigliarli, insomma sono molto versatili.

Ecco a voi, quindi le nostre 3 idee per portare i gamberetti a tavola

La prima ricetta che vi voglio proporre è l’insalata di gamberetti. Per due persone, sono necessari 220 gr di gamberetti, 2 patate, mezza zucchina, olio extravergine d’oliva, prezzemolo, coriandolo, 1 spicchio di aglio e sale.

Gamberetti in cucina
@Pixabay

Per prima cosa, si dovranno lessare i gamberetti e le patate, tagliate a pezzetti, in acqua bollente per 10 minuti. Una volta pronti, scolarteli e fateli raffreddare. Nel frattempo, preparate il condimento, versando in una ciotola, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, l’aglio, il prezzemolo e il coriandolo tritati e il sale.

Quando le patate e i gamberetti si sono raffreddati, aggiungeteli al condimento e mescolate bene. Infine, grattugiate la mezza zucchina e portate la vostra insalata a tavola.

La seconda idea che vi espongo, sono i gamberetti in padella. Per prepararli avete bisogno di, 500 gr di gamberetti, olio extravergine d’oliva, sale, pepe, limone, prezzemolo e coriandolo.

Una volta puliti i gamberetti metteteli in padella con un filo di olio extravergine d’oliva e fateli cuocere a fuoco vivo per 10 minuti. Aggiungete quindi, il sale, il pepe, il succo di mezzo limone e cospargete con il prezzemolo e il coriandolo tritato. Amalgamate bene e gustatevi questo delizioso secondo.

Infine, vi propongo una piadina con i gamberetti. Il necessario per prepararli sono, 2 piadine, 20 gr di formaggio spalmabile, 100 gr di gamberetti, qualche foglia di lattuga, e 2 pomodori, il succo di mezzo limone, prezzemolo e coriandolo.

Il procedimento è davvero veloce e semplice. Basta bollire per qualche minuto i gamberetti, una volta raffreddati dovete condirli con prezzemolo e coriandolo, il succo del mezzo limone e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva.

A questo punto, scaldate la piadina e farcitela, spalmando prima il formaggio, poi aggiungendo l’insalata, il pomodoro e infine i gamberi. Piegatela in due quindi, su se stessa e buon appetito.

Gamberetti in padella
@Pixabay

Come potete vedere cuocere i gamberetti o comunque preparare una ricetta con questo ingrediente è davvero veloce. Potete benissimo non aggiungere il coriandolo, se non ne gradite il gusto e sostituirlo con una spezia.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post