Scopri tutti gli alimenti che ti depurano e ti fanno sentire meno gonfia

Gennaio 11, 2021Denis Carito
Broccolo: cibi depurativi

L’alimentazione rappresenta un’arma efficace per depurare il nostro organismo. Oggi scopriremo insieme tutti gli anni e menti utili per depurare il nostro corpo in maniera del tutto naturale.

Il cambio di stagione, le stagioni fredde, mettono a dura prova il nostro corpo. Mangiare in maniera naturale, scegliere i cibi giusti, dedicarci alla preparazione di combinazioni di alimenti per dar vita a piatti sani e genuini è sicuramente l’arma vincente.

L’alimentazione incide in bene o in male sul nostro benessere

Quando il nostro stile di vita risulta essere assai altalenante e gli sgarri sono molto frequenti, il nostro organismo subisce uno stress non indifferente che può portare a casi molto diffusi di gonfiore addominale, stanchezza e spossatezza generale. Quando esageriamo con dei cibi non proprio salutari il nostro corpo è il primo a risentirne. Se ci riferiamo particolarmente a cibi che contengono cospicue quantità di zuccheri e calorie, questi contribuiranno negativamente ad aumentare il livello di insulina nel sangue e ad aggravare il nostro deposito di grassi.

scomparsa pomodori
Foto da Pixabay

Detto ciò, possiamo sicuramente dirti che la soluzione migliore è quella di donare nuovamente un equilibrio generale grazie ad un’alimentazione sana, che tenga a bada lo stress calorico, cercando di depurarci ogni giorno. Come riuscire? Basta scegliere gli alimenti giusti.

Scegli gli alimenti giusti

Ci sono infatti dei cibi che riescono a depurare l’organismo e a smaltire l’enorme quantità di tossine, sono tutti quegli alimenti contenenti antiossidanti e vitamine che ci aiutano contro i radicali liberi. Tra questi ci sono sicuramente i frutti rossi, gli agrumi, i pomodori. La frutta e la verdura in generale oltre ad essere enormemente diuretica, ricca d’acqua e povera di sale come ad esempio zucchine e finocchi, ci fanno sentire meglio, meno gonfie, più in forma.

Ricetta con gli agrumi
Foto da Pixabay

Anche il metodo di preparazione di frutta e verdura gioca un ruolo molto importante. È infatti consigliato bollire le verdure per potenziare l’effetto diuretico. Suggerita anche l’assunzione di brodi vegetali e infusi. È raccomandata una dose giornaliera di almeno 1,5 l di acqua al giorno. Scopriamo insieme gli alimenti più depurative.

Broccoli, carciofi, fagiolini

Il primo fra tutti è il broccolo, appartengono alla stessa famiglia del broccolo anche il cavolo e la verza, sono dei vegetali molto utili nella prevenzione del tumore alla prostata, ricchi di fibre, di antiossidanti e vitamina C, agevolano l’espulsione di tossine dall’organismo.

Broccoli
Foto:Pixabay

Troviamo poi i carciofi, questi contengono una cospicua dose di fibra, si tratta di una fibra solubile che riesce a tenere bassi i valori di colesterolo e glicemia nel sangue. Poi ci sono i fagiolini, dei legumi con una grandissima quantità di acqua, ricchi di potassio e fibre, anch’essi depurative, utilissimi per la funzione dei reni.

Asparagi e prezzemolo

Conoscerete sicuramente la forza depurativa degli asparagi, utilissimi per migliorare le funzioni dei reni, per depurarsi, contengono moltissima fibra ed acqua, e tra le verdure sono quelli che contengono un maggiore apporto proteico. Tra le erbette troviamo anche il prezzemolo, utilissimo per impreziosire le nostre pietanze, ricco di vitamina C e di carotenoidi utili alla formazione della vitamina. Possiamo magari pensare ad un pesto di prezzemolo, purtroppo viene usato in minime quantità e non riesce ad essere particolarmente d’aiuto ma è bene aggiungerlo a tutte le pietanze che ce lo permettono.

Limone, aglio, finocchio

Il limone è un portento in quanto a vitamina C, è un abbinamento molto versatile, nelle tisane, spremuto su carne e pesce, indicato soprattutto per le persone che hanno carenza di ferro, pulitore dell’intestino.

limone per biscotti
Foto da Unsplash

Sicuramente avete sentito parlare dell’aglio, protegge il sistema immunitario, tiene sotto controllo la pressione arteriosa. Anche il finocchio è altamente depurativo, stimola la diuresi e la buona funzionalità del nostro intestino, inoltre riesce a tonificare il fegato, è un alimento ipocalorico perfetto per la dieta. Infine, anche il peperoncino, in piccole dosi, riesce a favorire la nostra digestione.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post