La caffetteria anti-spreco in cui si mangiano anche le tazzine: ecco dove si trova

Una caffetteria in cui gli sprechi non sono ammessi e in cui le tazzine possono essere mangiate. Ecco dove si trova

Ci sono idee che sembrano irrealizzabili, ma in realtà, è solo perché noi stessi decidiamo che non lo sono. E poi arriva qualcuno che mette in pratica ciò che qualcun altro aveva pensato soltanto, senza trovare il coraggio di realizzarlo.

Caffetteria anti spreco: ecco dove mangi anche le tazzine
Caffetteria anti spreco: ecco dove mangi anche le tazzine-mammeincucina.it

Inventiva, coraggio di portare avanti le proprie idee e soprattutto credere fino in fondo che sarà un successo, sono gli ingredienti per ottenere risultati. Nella vita chi osa vince, come succede per la caffetteria in cui sono banditi gli sprechi e dove sono davvero molto poche le stoviglie da lavare.

Un’iniziativa davvero molto importante, soprattutto perché ecosostenibile, che è di esempio per le generazioni future. Al posto delle tazzine vere e proprie, infatti, in questa caffetteria servono tazzine che si possono mangiare, in modo che della consumazione non avanzi nulla.

Caffetteria in cui si mangiano le tazzine: dove puoi trovarla

Questa idea innovativa e alternativa al contempo, è nata in Inghilterra, e più precisamente nella nota città di Bristol. Tante le persone che hanno apprezzato questa incredibile iniziativa, che è stata capace di suscitare tanta curiosità.

Dove trovare la caffetteria in cui si mangiano le tazzine
Dove trovare la caffetteria in cui le tazzine sono commestibili – mammeincucina.it

Ma di cosa sono fatte queste tazzine commestibili? Ebbene, sono cialde da wafer o cono gelato, e sono state progettate in modo tale da riuscire a contenere un buon caffè caldo o una buona cioccolata, proprio come le tazzine normali.

Tra l’altro, non si tratta di cialde caloriche, un’altra accortezza pensata apposta per evitare un assunzione eccessiva di calorie che come sappiamo può generare un aumento eccessivo di peso. Chi vuole, inoltre, può anche decidere di prenderle e portarle via, consumandole per strada o a casa, o dove si preferisce.

Si tratta di una soluzione intelligente per affrontare e risolvere il problema delle tazze monouso. In pochi sanno, infatti, che ogni giorno nel mondo vengono consumati e quindi gettati oltre 400 milioni di bicchieri di plastica, di cui purtroppo solo l’1% viene riciclato.

L’idea brillante dei gestori della caffetteria di Bristol riesce a conciliare tre concetti in modo perfetto, ovvero nessun impatto sull’ambiente, zero sprechi e zero chili in più. Se doveste capitare nella città che sorge sulle rive del fiume Avon, nell’Inghilterra sud-occidentale, sapete dove andare a prendere un buon caffè che non inquina ulteriormente il mondo