Nonna mi ha insegnato questo antico trucco cinese per wc e doccia sempre splendenti: in 4 minuti il tuo bagno farà bling-bling!

Hai i minuti più che contati, ma ci tieni ad avere sempre un bagno più che pulito e ultra splendente? Allora segui l’antico trucco cinese di nonna, in soli 4 minuti tutto sarà brillante e profumato come non mai!

Chi di noi non passerebbe giornate intere in bagno per concedersi più di un momento di relax? Insomma, dopo la cucina – facciamo che la camera da letto non la annoveriamo nemmeno in questa classifica – il bagno sicuramente è uno dei luoghi del cuore, se non addirittura il preferito in assoluto.

Bagno splendente e brillante
Bagno splendente e brillante – Mammeincucina.it

Immagina la scena cara mamma. I bimbi sono dalla nonna, la tua giornata lavorativa si è appena conclusa e puoi regalarti finalmente un avvolgente e rigenerante bagno caldo, con tanto di candela profumata alla vaniglia e bomba da bagno. Il tutto magari mentre tieni in posa sul viso una maschera purificante all’argilla. Il paradiso, non trovi? Almeno quando non si tratta di pulire.

Sappiamo più che bene, infatti, quanto sia importante per un ambiente sano e salubre avere un bagno sempre pulito e igienizzato al meglio. Proprio perché trascorriamo la maggior del tempo in bagno, che sia per lavarci o per espletare altri bisogni, in men che non si dica anche il posto del cuore, capace di concederci relax e tranquillità, può rivelarsi un vero incubo.

Per il suo utilizzo quotidiano più volte al giorno, il bagno diventa facile preda di germi, batteri, polvere e incrostazioni di calcare e di tartaro. Insomma, non proprio il massimo della pulizia e dello splendore. Soprattutto se si ha pochissimo tempo a disposizione da dedicare alle pulizie anche di ambienti comuni così importanti.

Eppure, cara mamma, abbiamo la soluzione ai tuoi problemi, proprio come per le tende morbide e candide come la neve. Esiste, infatti, un antico trucco cinese che ti farà pulire tutto in soli 4 minuti, tanto che il tuo bagno farà addirittura bling-bling e lo sporco sarà solo un ricordo lontano!

Trucco cinese per bagni splendenti: puoi dire addio alla fatica in 4 minuti netti!

Uno dei problemi più comuni è la sovrabbondanza di oggetti che si trovano in bagno – e non solo – e che quindi ci rallentano non poco quando si tratta di pulire da cima a fondo. In quest’ottica, la cultura orientale ha sicuramente una forte componente minimalista nonché essenziale e pragmatica quando si tratta di oggetti. Motivo per cui, alla base del trucco cinese vi è l’essenzialità e la natura.

Trucco cinese per pulire bagno e piastrelle in 4 minuti
Trucco cinese per pulire bagno e piastrelle in 4 minuti – Mammeincucina.it

Per prima cosa, quindi, sposta tutti gli oggetti superflui che si trovano in bagno. In questo modo, sarà più semplice e soprattutto più veloce pulire e igienizzare tutto, proprio perché non avrai “ostacoli” sul tuo cammino.

Fatta questa prima operazione, versa un po’ di bicarbonato di sodio nel water, non sono necessari infatti prodotti chimici per un wc splendente e bianchissimo, e metti lo spazzolone al suo interno, strofinando per bene tutte le pareti.

Lasciato in posa il water con tutto lo spazzolone, passa nel frattempo al lavandino. Ti basterà in questo caso solo una spugna in microfibra inumidita con disinfettante e acqua ossigenata. Pulisci il lavandino, il ripiano e tutte le piastrelle attorno con un movimento della mano che dall’alto va verso il basso.

Finito il lavandino, puoi ridedicarti al water togliendo lo spazzolone e pulendo il coperchio del water e tutti gli altri angoli esterni della tazza, In questo modo, ti sarai assicurata di aver tolto sia dentro che fuori tutti i possibili batteri fecali.

Ora è il turno della doccia. Spruzza sempre un po’ di bicarbonato di sodio e di aceto di vino sulle pareti del box e lascialo in posa per qualche minuto. A questo punto, mentre aspetti, lascia in ammollo il soffione della doccia per un minuto e risciacqualo. E poi con il panno in microfibra pulisci le ante della doccia una volta finito col soffione.

Infine e con il poco tempo che ci resta, fatto quasi tutto il lavoro, puoi pulire all’istante con una spugna lo specchio con un detergente lavavetri. E poi, una volta risciacquata, anche le finestre, il davanzale e le restanti piastrelle del bagno. E così, senza sforzo e in poco tempo, il tuo bagno sarà come nuovo!