Oh no! Non ho lo stampo e adesso come preparo la crostata? Niente paura, ti svelo il trucchetto che ti salva la vita

Ti sei accorta di non avere lo stampo per crostata? Nessun problema! Noi siamo qui per ogni piccolo inconveniente, con questo trucco non avrai problemi!

La tua famiglia desidera la crostata o semplicemente vuoi preparare un dolce diverso dalla torta, la crostata è sempre perfetta mette d’accordo tutti! Però ti accorgi di non avere lo stampo adatto, quindi pensi di preparare un dolce diverso.

Crostata senza stampo
Crostata senza stampo – Mammeincucina.it

Noi ti diamo la soluzione. Oggi ti stupiremo e ti diremo che senza lo stampo puoi preparare una crostata speciale, nessuno se ne accorgerà che l’hai preparata senza stampo. Vediamo insieme il trucco infallibile!

La crostata perfetta la preparai anche senza stampo!

Non è impossibile preparare una crostata senza stampo, basta conoscere questo trucco! Tutti adorano la crostata, il dolce classico che preparavano le nostre nonne, la mia soprattutto di domenica quando tutta la famiglia si riuniva.

Crostata senza stampo
Crostata senza stampo – Mammeincucina.it

Io la preparo spesso, soprattutto quando voglio prendere per la gola tutti, soprattutto i piccoli di casa. La mia va a ruba subito, non dura neanche un giorno, irresistibile, fragrante e friabile. Solitamente la farcisco con la marmellata.

Veniamo a noi senza lo stampo puoi preparare la crostata, basta un piccolo trucco infallibile che vi permetterà di cuocere la crostata realizzando la classica forma, anche senza avere a disposizione lo stampo.

Innanzitutto ricorda che per preparare una buona crostata si deve realizzare una buona pasta frolla, ecco come fare per non ricadere in errori banali.

Basta avere a disposizione la carta forno, tagliala e adagiala sulla teglia o leccarda da forno, adagiamo la pasta frolla e stendiamo con un mattarello. Ricorda di tenere da parte un po’ di pasta frolla per preparare le losanghe e per realizzare il bordo della crostata. Ecco il trucco per realizzare le strisce per crostata alla perfezione.

Con i rebbi di una forchetta facciamo dei piccoli buchi sulla pasta frolla e poi si distribuisce il ripieno che sia marmellata, cioccolato, o crema.

Il segreto per un ottimo risultato è lasciare liberi i bordi, circa 1 cm e mezzo. Poi mettere le losanghe, l’importante è inumidire i bordi con un po’di acqua. Con l’altra pasta frolla realizziamo un filone, adagiamo sui bordi della crostata e sigilliamo bene.

Adesso si che potrai far cuocere la crostata in forno, poi dopo la cottura sforniamo e serviamo non appena si sarà raffreddata.

La crostata sarà perfetta e nessuno saprà che l’hai preparata con la carta forno e senza stampo!