Le pastiglie 💊 per la lavastoviglie costano troppo💵? Ecco come puoi realizzarle in casa facilmente👨‍🔬

Se le pastiglie per la lavastoviglie costano troppo perché non realizzarle in casa? Ecco come farle facilmente con ingredienti naturali. 

Se ti sei resa conto che le pastiglie per la lavastoviglie costano troppo perché non provi a realizzarle in casa? Lavare piatti, posate e pentole con un macchinario, diciamoci la verità, è davvero comodo.

pastiglie lavastoviglie in casa
Mammeincucina photo

Per questo la lavastoviglie è uno di quegli elettrodomestici che utilizziamo più spesso in casa, specie se siamo soliti consumare i nostri pasti tra le mura domestiche. Se poi siamo in tanti a tavola è normale fare almeno una lavastoviglie al giorno.

Ma a lungo andare i costi delle pastiglie possono essere piuttosto elevati, qui trovi gli usi alternativi. Ecco perché possiamo iniziare a preparare queste pastiglie in casa, con ingredienti naturali e facilmente reperibili. 

Ecco come realizzare le pastiglie per la lavastoviglie in casa

Se sei un’amante dei prodotti ecologici conoscere il modo per realizzare le pastiglie per la lavastoviglie in casa potrà sicuramente tornarti utile. Facili da preparare, economiche e che puntano alla sostenibilità.

pastiglie lavastoviglie in casa
Canva photo

Le pastiglie per la lavastoviglie realizzate in casa ci permettono di evitare anche tanti sprechi e ci fanno risparmiare una discreta quantità di denaro a fine mese. Si possono infatti preparare facilmente con prodotti economici, facilmente reperibili e che tutti abbiamo in casa.

Vediamo come si procede. Intanto dovremo munirci di bicarbonato di sodio, sapone di Marsiglia o di Aleppo e poi acqua demineralizzata, aceto di vino e olio essenziale della nostra essenza preferita (generalmente per i piatti meglio utilizzarne uno al limone o all’arancia).

Abbiamo poi bisogno degli stampini: in questo caso possiamo utilizzare quelli in silicone altrimenti vanno bene anche i classici per il ghiaccio. 

Per le quantità occorre considerare all’incirca 300 grammi di bicarbonato, un cucchiaio di sapone di Marsiglia a scaglie, 20 ml di acqua, 15 gocce di olio essenziale e 50 ml di aceto di vino bianco.

Si mescolano a questo punto tutti gli ingredienti insieme fino a far diventare il composto denso. Poi si versa questa miscela negli stampini e si lasciano rassodare in frigorifero.

Per conservarle basterà mettere le pastiglie per la lavastoviglie dentro ad un contenitore di vetro o plastica e tenerle lontane da fonti di calore o umidità.

Non dimentichiamo che per un corretto utilizzo della lavastoviglie dovremo anche fare attenzione alla sua manutenzione, ecco perché di tanto in tanto è importante pulirla, qui trovi come fare con metodi naturali. 

Naturalmente questo non è l’unico metodo per preparare le pastiglie per la lavastoviglie fatte in casa, esistono infatti altre formule sempre a base di ingredienti naturali.

Ovviamente è bene precisare che il detersivo fai da te è bene non usarlo insieme a quello chimico apposito per la lavastoviglie altrimenti si potrebbero annullare a vicenda.