Salsiccia fresca richiamata per presenza di salmonella: si raccomanda di non mangiarla

Scopriamo il marchio e il lotto di produzione della salsiccia fresca richiamata per presenza di salmonella.

Il ministero della Salute, come si evince dal portale salute.gov, ha segnalato il richiamo precauzionale di salsiccia fresca per rischio microbiologico.

richiamo salsiccia
(Canva photo)

Accade spesso che alcuni prodotti vengano richiamati per rischio chimico o microbiologico come in questo caso. Il più delle volte il ritiro del prodotti è precauzionale, ossia nel dubbio se il prodotto sia o meno contaminato si preferisce toglierlo dagli scaffali del supermercato.

Salsiccia fresca richiamata per presenza di salmonella: ecco il marchio

Come riportato sul portale del Ministero della Salute, il giorno 5 agosto è stato richiamato da parte degli operatori alimentai la salsiccia fresca per presenza i salmonella. Purtroppo il richiamo è in modo precauzionale.

richiamo salsiccia
(salute.gov.it)

Ecco in dettaglio il nome e lotto di produzione del prodotto in questione.

Il nome del marchio è Salumificio F. lli Cavallo S.R.L. . La denominazione di vendita è  Salsiccia fresca dui puro suino/Pasta di salsiccia.

Il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: F. lli Cavallo S.R.L.  Il marchio di identificazione dello stabilimento è 1545 M. La sede dello stabilimento è via Martiri 77Beinette (CN).

Il lotto di produzione è 220726UE, scadenza o termine minimo di conservazione è  5/08/22. Descrizione peso di vendita: legate in filze sfuse o confezionate in ATM peso 504 kg.

Il motivo del richiamo è per rischio microbiologico. Come riportato nella documentazione del Ministero c’è specificato così: possibile presenza di salmonella spp.

Il consiglio è di non consumare le salsicce con il numero di lotto segnato, quindi consegnarlo subito nel punto vendita. Anche se non si ha in possesso lo scontrino, si può richiedere il rimborso. Di recente anche del salame è stato ritirato dal mercato per rischio salmonella.

richiamo salsiccia
(salute.gov.it)

La salmonella è un batterio che colpisce l’apparato gastrointestinale. Se si ingerisce accidentalmente l’alimento contaminato da Salmonella è opportuno contattare il medico nel momento in cui sopraggiungono questi sintomi: vomito, diarrea, nausee, dolore addominale con crampi. Ci possono anche manifestare episodi più gravi! Il problema potrebbe essere maggiore negli anziani, bambini e persone con deficit a carico del sistema immunitario.

Quindi è importante sempre restare aggiornati sui possibili richiamo alimentare! Talvolta possono essere richiamati prodotti che potremmo avere in dispensa o in frigo!