La Regina Elisabetta ha ricevuto un rifiuto, proprio da un noto chef

Anche la Regina Elisabetta ha ricevuto un rifiuto nella sua lunghissima vita e proprio da uno chef. Ecco chi è l’uomo che ha “osato” dirle di no.

Anche le Regine possono ricevere no. Non ci crederai, ma è così. La Regina Elisabetta ha ricevuto un vero e proprio rifiuto nella sua vita non molto tempo fa.

Regina Elisabetta rifiuto
Pinterest Photo

Da parte di chi? Di un noto chef, molto famoso (in Italia un po’ meno, ecco il primissimo spoiler).

Tutto è partito qualche anno fa, prima che scoppiasse la pandemia, quindi il Covid non è responsabile anche di questa “disdetta”.

Le Regina Elisabetta aveva invitato a corte questo noto chef, ricevendo però un rifiuto. Di chi si tratta? Qual è stato il motivo? Ecco tutto.

Ecco da chi ha subito il rifiuto la Regina Elisabetta

A svelare questo (triste) retroscena sulla vita della Regine Elisabetta e sul rifiuto che ha ricevuto – che presumiamo sia stato uno dei pochissimi in tutta la sua vita regale – è stato il Daily Mail, che ha chiesto di rilasciare un’intervista proprio al protagonista della vicenda.

Regina Elisabetta rifiuto
Pinterest Photo

Di chi si tratta? Trattasi di Gino D’Acampo, uno chef italiano – anzi napoletano doc – protagonista di moltissimi cooking show britannici e quindi molto famoso soprattutto lì.

Gennaro D’Acampo all’anagrafe, 46enne, napoletano: questo è l’identikit dell’uomo che ha osato dire no a Queen Elisabeth.

Nel Regno Unito è famosissimo non solo per la sua cucina in sé, ma anche per il modo divertente, irriverente, ma pur sempre molto intelligente, che ha di porsi, soprattutto mentre prende in giro la cucina d’Oltremanica.

Eppure il suo passato non è stato sempre costellato di soddisfazioni, successi ed eventi piacevoli. Anzi, il contrario. In realtà divenne “noto” per aver svaligiato la casa di Londra di Paul Young, celebre cantante.

All’epoca era giovanissimo, aveva circa 22 anni. Erano gli anni ’90 e dovette scontare un paio di anni di prigione.

Dopo quello spiacevole episodio, però, tutta la sua vita – e la sua carriera ovviamente – ha avuto una rapida svolta. Ha coltivato la sua passione per la cucina e si è fatto conoscere al grande pubblico britannico grazie al reality “I’m a Celebrity… Get Me Out of Here!”, che tra l’altro vinse.

Da allora la sua carriera in tv è iniziata e non si è mai arrestata. Lo chef è divenuto talmente famoso in Gran Bretagna, da essere voluto dalla stessa Regina Elisabetta, invito che ovviamente ha rifiutato. Ma perché?

Come ha spiegato lui stesso durante la sua intervista al Daily Mail: “Sono stato invitato al Palazzo per il tè poco prima del Covid, ma il panino al cetriolo è il mio peggior incubo. In realtà non mi piace neanche il tè, quindi ho telefonato al mio agente e ho detto: “Mi piacerebbe conoscerla, ma non mi piacciono i panini con i cetrioli e il tè, non posso fare nessuna di queste due cose” Inoltre dovrò indossare una cravatta e l’ultima volta che è successo era per il mio matrimonio”.

Come poi ha aggiunto lui stesso, ci sarebbe stato un solo modo per convincerlo: sarebbe bastato offrirgli un piatto di pasta e un caffè. Del resto, da un italiano cosa potevamo aspettarci?

A proposito della Regina Elisabetta comunque, ecco i segreti della sua longevità che nessuno ha svelato fino ad ora.

In ogni caso, Gino D’Acampo passerà alla storia ormai come l’uomo che ha avuto il coraggio di dire di no alla Regina.