I 10 cibi estivi drenanti che aiutano a sgonfiarsi e a combattere la ritenzione idrica

Questi 10 cibi estivi sono drenanti, aiutano a sgonfiarsi e a combattere la ritenzione idrica: ecco quelli da aggiungere nella dieta.

Cellulite e ritenzione idrica sono nemiche della forma fisica, in particolare delle donne. Quasi tutte infatti hanno a che fare con tali inestetismi, spesso anche quelle più magre. E in estate è più facile poterle notare.

cibi drenanti
Canva photo

Il caldo non aiuta e anzi tende a far peggiorare questi fastidiosi disturbi ancora di più. La vasodilatazione infatti porta ad un maggior ristagno di liquidi che generano gambe gonfie e pesanti, nonché la comparsa della cellulite.

Come fare allora? Sicuramente uno dei primi passi è quello di porre maggiore attenzione alla dieta e agli alimenti che introduciamo. Scopriamo i 10 cibi drenanti che aiutano a sgonfiarsi e a combattere la ritenzione idrica.

Ecco i 10 cibi drenanti per sgonfiarsi

Tra i disturbi più diffusi tra le donne la ritenzione idrica e il gonfiore sono sicuramente ai primi posti. Non solo chi è in sovrappeso, ma spesso anche chi è normopeso o addirittura sottopeso deve fare i conti con tali inestetismi.

cibi drenanti
Canva photo

Le abitudini della vita moderna spesso portano ad avere tali disturbi e causando cellulite, pelle a buccia d’arancia, nonché gonfiore, gambe pesanti e in generale ritenzione idrica. Lo stile di vita dunque incide su tali inestetismi. Qui trovi i rimedi a portata di mano

Pensiamo a chi svolge una vita sedentaria o chi porta spesso vestiti attillati, così come chi sta troppe ore in piedi, magari per motivi lavorativi, o chi indossa spesso tacchi alti.

Ma quali sono le possibili soluzioni? Oltre ad una dieta corretta e all’attività sportiva praticata in modo costante dovremo porre attenzione ai cibi che introduciamo, in particolare ce ne sono alcuni drenanti: ecco quali inserire nella dieta che aiutano a sgonfiarsi. Scopri anche la dieta anti-cellulite: una settimana per drenare i liquidi in eccesso.

1) Ananas. Ricco di bromelina, un’enzima che permette di digerire le proteine, l’ananas aiuta la digestione ed è perfetto contro infiammazioni, cellulite e ritenzione idrica. In estate è fresco e dissetante quindi sarebbe un peccato non aggiungerlo nella dieta. Per sfruttarne al meglio le sue proprietà il consiglio è di consumarlo crudo.

2) Anguria. Tra i frutti più ricchi d’acqua l’anguria è sicuramente uno di questi. Ne contiene il 95% e fornisce poche calorie, inoltre è ricco di potassio, magnesio e fosforo. Perfetto quando fa caldo è un valido aiuto anche contro la spossatezza. Il consiglio è di consumare il cocomero come spuntino e non a fine pasto altrimenti può risultare un po’ indigesto.

3) Cetrioli. Ricorda l’anguria ma spesso lo usiamo per arricchire le insalate. È il cetriolo, un ortaggio estivo che contiene addirittura il 96% di acqua, ed è un toccasana per combattere la ritenzione idrica, in quanto contiene proprietà depurative e rinfrescanti. Inoltre, è ricco di sali minerali come potassio, fosforo, sodio e magnesio. Si può utilizzare anche per preparare delle rinfrescanti bevande detox come l’acqua aromatizzata al cetriolo.

4) Lattuga. Regina incontrastata dell’estate, la lattuga oltre che un contorno diventa anche la base delle tantissime insalatone che possiamo preparare per freschi e leggeri pranzi estivi. Contiene vari sali minerali tra cui ferro, potassio e fosforo ma anche molte vitamine.

5) Mirtilli. Perfetti per la ritenzione idrica, i mirtilli sono anche ricchi di antociani, antiossidanti che aiutano a prevenire dall’attacco dei radicali liberi.

6) Pomodori. Immancabili nelle tavole estive i pomodori sono ricchi di potassio e aiutano a contrastare la pressione alta, i gonfiori e i ristagni di liquidi. Contengono molta vitamina C e sono perfetti per eliminare le tossine.

7) Sedano. Contrasta la ritenzione idrica e la cellulite, inoltre, è perfetto per la salute di reni e vescica, favorendo anche la diuresi.

8) Asparagi. Ad azione depurativa e diuretica, gli asparagi sono utili per combattere il ristagno dei liquidi. Inoltre, contengono glutatione, un antiossidante che favorisce la depurazione e contrasta i radicali liberi.

9) Cipolle. Ricche di potassio e vitamine le cipolle aiutano a combattere le infezioni e in più hanno un’azione diuretica.

10) Ribes. Pieni di sali minerali e vitamina C, i ribes hanno funzione sia diuretica che antinfiammatoria. Aiutano, inoltre, anche la circolazione sanguigna.