3 Piatti light a base di ceci: veloci ed equilibrati ideali per mantenere la linea in estate

I ceci sono un alimento nutriente e molto comodo da consumare in estate: ecco 3 piatti light per integrare questa fonte proteica nella dieta!

Le proteine vegetali dei legumi sono infatti la base proteica della dieta vegana e occupano una parte importante anche in quella vegetariana.

pranzi ceci
(Canva)

Purtroppo però, come molti di noi hanno imparato a proprie spese, i legumi non sono il massimo della digeribilità. Molto spesso provocano infatti rallentamenti della digestione aria nell’intestino.

I legumi meno digeribili in generale sono i fagioli, mentre i ceci sembrano essere tollerati meglio dal nostro intestino assieme alle lenticchie.

Rispetto alle lenticchie, però, i ceci hanno una consistenza più interessante, si prestano a essere consumati anche freddi e possono essere considerati una perfetta base proteica per molte insalate estive.

3 Piatti Light con i ceci perfetti da consumare in estate

Come tutti i legumi, i ceci secchi richiedono lunghi tempi di ammollo e di cottura per poter essere consumati.

ceci secchi
(Canva)

Bisogna dire però che i ceci precotti, che si trovano in lattina o in tetrapack sono estremamente comodi. La quantità contenuta in ogni confezione è ottima da utilizzare come monodose, non richiede particolar preparazioni e può essere letteralmente pronta in pochissimi istanti.

Se si utilizzano ceci in scatola o in lattina, però è sempre necessario sciacquarli accuratamente prima di utilizzarli, al fine di eliminare tutti i residui di salamoia: il liquido che riempie la confezione e che contiene anche conservanti.

INSALATA DI CECI E ZUCCHINE (per 2 persone)

Quest’insalata tipicamente mediterranea può essere accompagnata da una piccola porzione di cous cous (circa 50 grammi) per integrare nel piatto anche i carboidrati e renderlo un piatto completo.

  • 200 g di ceci già lessati
  • 2 zucchine piccole e appena colte
  • 10 pomodorini ciliegino
  • 30 g di rucola
  • sale, pepe, olio di oliva
  • aceto o scorza di limone grattuggiata

Per realizzare questa insalata basterà semplicemente tagliare i pomodorini in quarti e sminuzzare la rucola con le mani.

Le zucchine invece dovranno essere tagliate alla julienne utilizzando un pela patate o una classica (e più comoda) mandolina.

INSALATA DI CECI E PEPERONI (per 2 persone)

Per inserire carboidrati in questa insalata si consiglia di dorare tre fette di pan carré in una padella, tagliarle a dadini e aggiungerli all’insalata in qualità di crostini.

  • 240 g di ceci lessati
  • 40 g di peperoni veri dolci
  • 120 g di pomodori da insalata
  • 50 g parmigiano
  • 10 olive verdi denocciolate
  • olio di oliva 
  • basilico in foglie sminuzzate

Per essere certi che il sapore di tutti gli ingredienti si uniformi a dovere il consiglio è di preparare l’insalata in anticipo rispetto a quando sarà consumata, lasciandola per qualche ora in frigorifero, in una ciotola ricoperta di pellicola trasparente.

INSALATA DI FARRO E CECI (per 2 persone)

Questa ricetta si presta particolarmente per la preparazione di un pranzo da ufficio o da asporto. Perfetta da conservare in contenitori di plastica, può essere trasportata senza problemi.

  • 150 g di farlo perlato
  • 150 g di ceci lessati
  • 150 g di pomodorini ciliegini
  • 15 g di pinoli
  • basilico in foglie sminuzzate
  • olio, sale e pepe

Per cuocere il farro perlato é possibile utilizzare varie tecniche. A parte la classica bollitura in pentola (si cuoce esattamente come il riso), il farro può essere cotto anche con il Bimby (qui ti spieghiamo il procedimento giusto) o al microonde, a patto di possedere una pentola apposita per la cottura in questo tipo di forno.