Hamburger che si sgretolano in cottura: gli errori da evitare per avere carne morbida, succulenta e intatta

Quando cucini gli hamburger si sgretolano? Da oggi non accadrà più, evitando questi errori saranno perfetti e la carne sarà morbida e succosa.

Quante volte hai pensato di preparare per cena gli hamburger con verdure o patatine, ma rimani delusa della cottura. Purtroppo te ne accorgi subito che gli hamburger si sono sgretolati e di certo non sono presentabili, la carne non sarà morbida!

hamburger errori
(Canva photo)

Inizi subito a pensare dove ho sbagliato? Quale errore ho commesso? Accade a molte mamme, non preoccuparti non sei la sola. Quando si ha poco tempo per preparare la cena, spesso si decide di preparare un hamburger con un piatto di insalata pur sembrando un pasto veloce e facile dobbiamo assolutamente stare attenete a non commettere errori. Oggi ti diremo cosa non devi fare così gli hamburger non si sgretoleranno.

Hamburger si sgretolano in cottura? Ecco gli errori da evitare

Gli hamburger sono buonissimi da gustare come secondo piatto, accompagnato da un contorno tra verdure, insalata, pomodori e patatine. Pensa ad un gustosissimo panino ripieno con lattuga, patatine, maionese, cetrioli e hamburger. Di certo non è piacevole farcire il panino con un hamburger che si sgretola non appena si da il primo morso.

hamburger errori
(Canva photo)

Visto che impossibile resistere a tanta bontà, sarebbe opportuno capire cosa non fare e gli hamburger saranno intatti e perfetti, non solo la carne sarà succulenta e morbidissima. Solitamente gli hamburger si comprano dal macellaio di fiducia, ma se vuoi potrai prepararli tu a casa senza alcuna difficoltà.

Solo il macellaio saprà consigliarti gli hamburger perfetti, perché la carne non deve essere troppo magra, altrimenti si potrebbe seccare in cottura. La carne per l’hamburger deve contenere carne magra al 70%, poi il resto deve essere grassa. La percentuale grassa dona un sapore e una morbidezza unica.

Non solo quando decidi di cuocere gli hamburger, non devi mai pressare la carne, perché potrebbe indurirsi in cottura, ma questo problema lo potrai risolvere direttamente con il macellaio, spiegherai che ti occorre un hamburger più spesso, lui saprà aiutarti! Quando dovrai cuocere l’hamburger non dovrai farlo a fiamma alta, ma dovrai cuocere in modo lento e uniforme, in questo modo la cottura sarà omogenea e non si rischia di bruciare la superficie e con la parte interna cruda. Non solo evita assolutamente di bucherellare con i rebbi di una forchetta, perché la fuoriuscita dei succhi renderà l’hamburger secco.

La cottura degli hamburger deve avvenire sulla piastra calda e non appena l’hamburger si staccherà facilmente potrai girare e proseguire la cottura dall’altro lato. Solo evitando questi errori gli hamburger saranno perfetti.