Colazioni salate leggere: ecco alcuni spunti e idee per sostituirle con le classiche dolci

Non tutti amano al mattino consumare cibi dolci ecco allora alcune alternative di colazioni salate leggere: spunti e idee per sostituirle alle classiche. 

Latte e biscotti  cereali, cornetto e cappuccino, pancake, e così via. Le colazioni dolci sono un classico ma non tutti amano mangiare questi cibi al mattino. C’è anche chi preferisce iniziare la giornata con un gusto salato.

colazioni salate
Canva photo

Non solo, spesso dal punto di vista della linea la colazione dolce può essere un’arma a doppio taglio se non sappiamo bilanciare bene gli alimenti. Infatti bisognerebbe introdurre una discreta dose di proteine a discapito di grassi e zuccheri.

Scopriamo allora alcuni spunti e idee per colazioni salate leggere ma nutrienti da sostituire a quelle classiche dolci, in particolare basandoci su carboidrati complessi e proteine.

Ecco alcune idee per colazioni salate leggere

Molto spesso poco tempo dopo aver fatto colazione si avverte la sensazione di vuoto e il bisogno di dover consumare ancora qualcosa. Ciò può avvenire perché probabilmente abbiamo fatto una colazione a base di carboidrati semplici che innalzano il picco glicemico.

colazioni salate
Canva photo

Da qui deriva la sensazione di fame che in alcuni casi può protrarsi per tutta la giornata. Se invece introduciamo i carboidrati complessi come pane o cereali integrali e una porzione di proteine riusciremo anche a placare il senso di fame e ad ottenere una sensazione di sazietà.

Scopriamo alcune idee per realizzare colazioni salate nutrienti e che plachino l’appetito senza farci tornare poco dopo la fame.

1) Frisella integrale con pomodorini e tonno. Tipiche del periodo estivo le friselle sono girelle di pane duro che deve essere ammorbidito con un po’ d’acqua e che possiamo farcire sopra con quello che più ci piace. Generalmente si prepara con pomodorini, olio, sale e basilico. In questo caso abbiamo aggiunto anche una dose di proteine, cioè il tonno. Una colazione perfetta, leggera, ma che saprà donarci anche senso di sazietà.

2) Toast con pane integrale. Utilizziamo delle fette di pancarré con farina integrale e farciamole con una fetta di prosciutto cotto e un fetta da 10-15 grammi di formaggio. Per arricchirlo possiamo aggiungere una o due foglie d’insalata. Ed ecco che la colazione salata leggera è servita.

3) Uova strapazzate e toast. Una classica colazione sono le uova strapazzate e pancetta. Noi evitando la seconda ne prepariamo due a porzione, nel modo più semplice possibile, ovvero in padella e poi aggiungiamo due fetta di pancarrè integrale e a rifinire qualche pomodorino.

4) Avocado toast con le uova. Va molto di moda l’avocado toast in molte versioni diverse sia dolci che salate. Noi abbiamo optato per quello con le uova, un grande classico. Per una porzione di calcolano un uovo, due fette di pancarrè, sempre meglio quello integrale o comunque ricco di fibre, e mezzo avocado. Basterà scaldare il pane, spalmarci sopra l’avocado e completare il tutto con un uovo al tegamino.

5) Avocado toast al salmone. Un’altra variante dell’avocado toast è quella con il salmone un’ottima fonte di omega-3 e di grassi insaturi, quelli cosiddetti buoni. Entrambi gli alimenti sono un toccasana per il nostro cuore.