3 Colazioni da bar per coccolarsi almeno un po’ anche a dieta

Le colazioni al bar ti mancano troppo durante la dieta? Ecco alcune combinazioni da provare senza (troppi) sensi di colpa!

Il bar è uno dei luoghi di tentazione per eccellenza quando si segue un regime alimentare controllato. Soprattutto quando si è a dieta per molti mesi, però, non è possibile rinunciare completamente alla socialità e ai piccoli piaceri della gola!

colazione bar dieta
(Mammeincucina)

Il problema fondamentale delle colazioni da bar è che di solito comprendono prodotti da forno a base di burro oppure panini farciti con ingredienti piuttosto pesanti, ricchi di zuccheri e di grassi.

Come ci si regola in questi casi? Di base, è importante capire quante calorie dovremmo ingerire a colazione secondo il nostro piano alimentare.

Indicativamente una persona adulta a colazione dovrebbe assumere il 20% delle calorie totali di una giornata, in pratica un quinto.

Questo significa che, se si sta seguendo un regime dietetico da 1800 calorie, la colazione dovrà contenere al massimo 360 calorie.

Se stiamo seguendo un regime dietetico da 1400 calorie, molto comune tra le donne di 35 – 40 anni che vogliono dimagrire, non dovremo andare oltre le 280 calorie.

3 Colazioni da bar che non distruggono la dieta

Le combinazioni possibili e “dietetiche” tra i vari alimenti disponibili al bancone del bar non son moltissime, ma di certo abbiamo qualche possibilità di manovra.

colazione bar
(Canva)

Prima di partire con le possibili combinazioni, però, facciamo un breve riassunto dell’apporto calorico dei cibi che tipicamente consumiamo al bancone di un bar.

  • caffè amaro: 0 calorie
  • caffè zuccherato: 20 calorie
  • cappuccino zuccherato: 100 calorie
  • cappuccino amaro: 80 calorie
  • spremuta di arancia non zuccherata: circa 66 calorie a bicchiere
  • succhi di frutta in bottiglietta: tra 100 e 120 calorie
  • cornetto vuoto: 190 calorie
  • cornetto alla crema: 220 calorie
  • brioche all’uvetta: 190 calorie
  • toast prosciutto e formaggio: 220 calorie

Colazione dolce da 270 calorie

  • cappuccino amaro: 80 calorie
  • cornetto vuoto: 190 calorie

Colazione dolce da 320 calorie

  • cappuccino dolce: 100 calorie
  • Cornetto alla crema: 220

Colazione salata da 280 calorie circa

  • spremuta di arancia non zuccherata: circa 66 calorie a bicchiere
  • toast prosciutto e formaggio: 220 calorie

Infine, soprattutto d’estate non si dovrebbe disdegnare di cominciare la giornata con una colazione alternativa, cioè con un gelato confezionato che nei bar vengono venduti spessissimo.

L’aspetto positivo di questo tipo di gelati, per chi segue un regime alimentare controllato, è che si sa sempre con la massima precisione quante calorie contengano, quindi è impossibile sbagliare. Quando si consumano invece brioche e altri prodotti da forno ci potrebbero essere delle oscillazioni caloriche importanti tra un prodotto e l’altro a causa di variazioni della ricetta.