Sgonfiare la pancia con lo yogurt: ecco quanto consumarne al giorno

Un ottimo alimento per sgonfiare la pancia è di sicuro lo yogurt: ecco quanto ne dovremmo consumare al giorno. 

Tra gli alimenti che non dovrebbero mai mancare in una dieta sana ed equilibrata c’è sicuramente lo yogurt. Ora poi che arrivano le giornate più calde a maggior ragione è uno spuntino fresco e nutriente perfetto in ogni occasione.

yogurt bianco
(Canva)

Da solo o accompagnato con della frutta fresca o dei cereali integrali, lo yogurt è un alimento completo che contiene proteine, carboidrati e grassi. Dona senso di sazietà e consumarlo nella versione parzialmente scremato è preferibile se siamo a dieta.

Ma quanto yogurt al giorno dovremmo consumare per sgonfiare la pancia? E perché questo alimento è un valido alleato nel contrastare l’addome gonfio? Scopriamo di più.

Ecco quanto yogurt consumare per sgonfiare la pancia

Se non vogliamo avere un addome gonfio, uno degli alimenti che dovremmo inserire nella nostra dieta quotidiana è senza dubbio lo yogurt.  Esso infatti è un valido alleato per contrastare il gonfiore addominale visto che viene digerito subito.

yogurt sgonfiare panncia
Canva photo

All’incirca, infatti, ci vuole un’oretta per digerirlo, rispetto al latte la cui digestione è invece molto più lenta, esso impiega circa 3 ore. Tra le sostanze nutritive contenute nello yogurt troviamo poi le vitamine del gruppo B, ma anche l’acido pantotenico e la vitamina PP che rendono i tessuti più elastici.

Inoltre, lo yogurt è un toccasana per la salute in quanto ha poteri antiossidanti, rinforza le ossa e aiuta l’intestino a svolgere al meglio le sue funzioni. Non solo, lo yogurt può anche prevenire il tumore del colon e aiuta a contrastare l’ipertensione. Contiene anche sali minerali tra cui potassio, zinco, magnesio, calcio e fosforo.

Non solo, se si è a dieta lo yogurt è un alimento perfetto perché contiene poche calorie, circa 45 in ogni vasetto. Poi dipende dalla tipologia di yogurt che si sceglie. Quello intero ne contiene circa 60, mentre uno magro può scendere fino a 35 calorie a porzione.

Un altro beneficio dello yogurt è che favorisce la degradazione dei grassi nelle cellule. Ciò è possibile grazie al calcio che aiuta a perdere il grasso corporeo e in particolare quello addominale.

Ma tornando alla domanda iniziale ovvero quanto yogurt occorre consumare se vogliamo sgonfiare la pancia? Qui puoi conoscere la dieta dello yogurt, perfetta per perdere peso in 5 giorni.

Secondo gli esperti dovremmo consumare almeno un vasetto o due di yogurt al giorno. I momenti migliori per consumarlo sono al mattino, per colazione o nello spuntino di metà mattina o altrimenti a merenda nel pomeriggio.

Non dimentichiamo anche che oltre a sgonfiare la pancia lo yogurt è un ottimo alimento per migliorare le difese immunitarie, questo grazie ai fermenti lattici vivi contenuti nello yogurt e che sono fondamentali per mantenere in salute il microbiota intestinale. Esso poi regolarizza le funzioni dell’intestino.

Il peso resta sotto controllo e la pelle risulta più bella e in salute. Dunque, la conclusione è quella di consumare almeno un vasetto di yogurt al giorno, ma va benissimo anche se se ne consumano un paio.