Sugo di pomodoro cremoso? Si può grazie ad un ingrediente segreto

Scopri come realizzare un sugo di pomodoro cremoso grazie ad un ingrediente semplicissimo da inserire nella tua ricetta.

Poter contare su un sugo di pomodoro cremoso è il sogno di tutte. Questo, infatti, si rivela spesso più liquido di quanto si vorrebbe e, a volte, può risultare addirittura acquoso. Un problema che quando si presenta può risultare difficile da evitare e che, diventa importante se si hanno ospiti desiderosi di consumare il proprio pasto.

sugo pomodoro cremoso
(Adobe stock photo)

Cosa fare, quindi? Per fortuna esiste un trucco che può cambiare le cose rendendo il sugo di pomodoro cremoso al punto giusto. Esiste infatti un ingrediente che abbiamo tutte in cucina e che può fare la differenza. Un ingrediente che, una volta inserito, donerà al sugo un aspetto davvero invitante e tutto senza cambiarne il sapore. Scopriamo quindi di quale si tratta e, sopratutto, come inserirlo in modo da non cambiare sapore al sugo di pomodoro rendendolo però molto più invitante.

Sugo di pomodoro cremoso: ecco come ottenerlo

Se anche tu sogni da sempre un sugo di pomodoro che oltre ad essere buono si riveli particolarmente cremoso, sei nel posto giusto. Oggi, infatti, ti sveleremo come ottenerne uno buonissimo e cremoso come nei tuoi sogni. E tutto senza dover fare chissà quale fatica.

sugo pomodoro cremoso
(Adobe stock photo)

Il segreto sta infatti nell’aggiungere le uova alla salsa. Questo renderà il sugo più denso legandolo e facendo si che non si separi. Cosa che andrà ad evitare la formazione di acqua o la sensazione di un sugo troppo liquido.

Per quanto riguarda la preparazione si può agire in due modi. Il primo consiste nell’aggiungere un uovo quando il sugo è pronto, lavorando gli ingredienti nella padella prima di unirli alla pasta. La seconda consiste invece nel condire la pasta, trasferirla sulla padella e aggiungere le uova (volendo si possono usare anche solo i tuorli o gli albumi) in modo da creare un legante per tutto il piatto.

In entrambi casi, l’aspetto importante è quello di far amalgamare per bene le uova. In caso contrario, infatti, queste potrebbero stracciarsi portando ad un effetto stile uovo strapazzato. Cosa che, oltre a far emergere l’ingrediente segreto porterebbe ad un aspetto sicuramente meno invitante e ad un sapore che poco c’entra con quello che si desiderava dare al piatto.

Se non hai confidenza con le uova, quindi, il consiglio è quello di fare qualche esperimento a parte prima di cimentarti nella preparazione vera e propria del tuo sugo. Ovviamente, qualora tu avessi degli ospiti, dovrai sempre avvisare della presenza di uova nel piatto. In caso di allergie all’alimento, infatti, potresti creare dei grossi problemi ai tuoi ospiti.

Detto ciò, grazie a questo trucco, potrai contare su un sugo davvero buono, bello da vedere e così cremoso da far gola a tutti. Sugo che si sposerà benissimo con la pasta ma anche con contorni e secondi e che si rivelerà ancor più perfetto con le uova al sugo, su un salmone con impanatura croccante o per antipasti sfiziosi come le pizzette. Ciò che conta è calibrare sempre bene gli ingredienti e non eccedere mai con le uova. Così facendo il risultato sarà assicurato e anche più bilanciato grazie alla presenza delle proteine. Comodo, no?