Dolci super soffici? Ecco l’ingrediente che devi aggiungere

Sogni da sempre dei dolci che siano super soffici e al contempo in grado di restare alti senza mai afflosciarsi? Il segreto sta in un ingrediente poco conosciuto ma che può fare la differenza.

Chi ama preparare dolci di ogni tipo, sa bene come il segreto per renderli speciali sia quello di donar loro un alto grado di morbidezza al quale unire il giusto volume.

Si tratta di obbiettivi che sulla carta sono semplici da ottenere ma che all’atto pratico rappresentano da sempre un problema. Basta infatti cimentarsi nella realizzazione di torte famose per essere alte e soffici per scontrarsi con la dura realtà che vede i dolci afflosciarsi appena usciti dal forno.

E sebbene sia vero che con alcune accortezze (come quella di non aprire subito il forno), metà dei problemi si risolvano da se, resta di fatto che tanti dolci, seppur buoni, riescono sempre a metà del loro effettivo potenziale.

LEGGI ANCHE -> Focaccia super soffice grazie a questo ingrediente segreto

Come fare quindi? Il segreto sta nel non disperare e nel continuare a provare. E per le più temerarie esiste un ingrediente segreto che è in grado di fare la differenza. Si tratta di un ingrediente non sempre facile da trovare ma che, volendo, si può preparare in casa al fine di arricchirvi i propri dolci ed ottenere un risultato semplicemente unico.

L’ingrediente segreto per dolci super soffici e alti

Se il tuo desiderio più grande è quello di sorprendere tutti con dolci che siano sì buoni ma anche belli da vedere, sei nel posto giusto. Oggi, infatti, scopriremo come rendere le nostre torte più alte e soffici grazie ad un ingrediente segreto.

dolci super soffici
(Adobe Stock photo)

Si tratta del latticello, uno scarto della panna che è naturalmente ricco di fermenti lattici vivi che, una volta all’interno del dolce, ne promuovo la crescita e tutto senza che ci sia il classico afflosciamento alla fine.

Un ingrediente prezioso che viene spesso usato anche per la panificazione e che essendo privo di grassi si rivela anche un vero toccasana per l’organismo. Averne un po’ in casa, insomma, farà solo bene a chi deciderà di realizzarlo.

Quanto al come farlo, la buona notizia è che si tratta di una preparazione davvero semplice. La versione più tradizionale vuole che si monti la panna fresca fin quando non diventa burro. Il liquido che si separerà da essa è appunto il latticello.

Per una versione più veloce ma comunque efficace basta invece mescolare insieme 125 g di yogurt magro, 125 g di latte scremato ed un cucchiaio di succo di limone. Quindici minuti di riposo ed il latticello casalingo sarà pronto per essere utilizzato.

LEGGI ANCHE -> Crema pasticcera cremosa? L’ingrediente segreto che cambia tutto

Quanto ai nostri dolci, basterà inserirlo nelle ricette al posto del latte o, ancor meglio, dello yogurt. Il risultato sarà quello di dolci super soffici sempre gonfi, voluminosi e che una volta usciti dal forno rimarranno tali.

Il tutto senza nulla togliere alla bontà degli stessi. Basta infatti aggiungere un pizzico di zucchero in più all’impasto per coprire il lieve sapore acre che il latticello ha rispetto al comune latte.