COME SPARECCHIARE IN 5 MINUTI: svelati finalmente i trucchi

Oggi vi sveleremo un trucchetto che in molte stava aspettando: impariamo a sparecchiare la nostra tavola dopo un pasto abbondante o quotidiano in soli cinque minuti.

Sappiamo che, chiama cucinare, porta a tavola innumerevoli pietanze, una più buona dell’altra, e quando è il momento di sparecchiare cosa succede? Tutti si dileguano! Ed è così che dovete pensare voi a tutto, non basta il dover lavare i piatti soprattutto quando non avete una lavastoviglie che viene in vostro aiuto, dovete anche sparecchiare! 

LEGGI ANCHE -> 5 MODI PER UTILIZZARE LA CARTA DI ALLUMINIO

Bene care mamme, niente paura, oggi vi diremo come farlo in un batter d’occhio!

SPARECCHIA IN UN LAMPO con i nostri trucchi

Cucinare è meraviglioso ma quando giunge il momento di mettere in ordine la tavola, è proprio lì che restiamo sole con il disordine, le briciole, gli avanzi di cibo e allora interveniamo noi: capiamo come sparecchiare la tavola in cinque minuti.

SPARECCHIARE
(Canva photo)

Ovviamente quando ci si siede a tavola la prima cosa da fare sarebbe quella di prevenire quanto più possibile le briciole di pane o altri alimenti per evitare l’annidarsi sulla tavola moltissime briciole che diverranno insidiose nel momento in cui dovremmo mettere in ordine il tutto.

LEGGI ANCHE -> PASTA FRESCA FATTA IN CASA SENZA LA MACCHINA ecco i trucchi infallibili

Fate così: per quanto riguarda il pane potete tranquillamente dare il compito ad un membro della famiglia e voi stesse di tagliare il pane su un tagliere apposito o quantomeno su un piatto cosicché in quel contenitore si conserveranno tutte le briciole e, queste ultime, eviteranno di cospargersi per tutta la tovaglia.

Anche sulla tavola stessa, cercare di concentrare le briciole in un solo punto agevola poi il lavoro finale.

Passiamo poi alla frutta, soprattutto quando viene servita in piatti da portata ornamentali e particolari ricordatevi di distribuire ai commensali un piattino da frutta sul quale gusteranno il loro alimento senza macchiare la tovaglia.

Ma non finisce qui, perché in questo modo riuscirete anche ad evitare bucce di frutta qui e là sulla tavola e quindi doverle rimuovere successivamente.

Già con queste due mosse riuscirete a sparecchiare più in fretta.

Ma voi giocate di previdenza, agire in questo modo significa appunto organizzarsi con ordine soprattutto quando avete degli ospiti. Organizzatevi preventivamente anche su cosa andrete a distribuire sulla tavola a tutti i commensali, preparate già piatti bicchieri e posate che poi impilerete e porterete direttamente un po’ alla volta verso il lavello della cucina sistemati in maniera ordinata anche se sporchi.

LEGGI ANCHE -> COME SOSTITUIRE IL BURRO CON L’OLIO e viceversa

Nel frattempo noi attendiamo sempre un portentoso inventore di un metodo oppure un robot intelligente in grado di mettere in ordine la tavola in un solo minuto!