RICETTE CON IL PANCARRÈ: 3 veloci, gustose e salva pasto

PANCARRÈ
(Adobestock photo)

Il pancarré è un tipo di pane usatissimo in cucina, composto per di più da latte, oggi scopriremo 3 ricette in particolare per sfruttarlo al meglio.

Ovviamente, quando si tratta di tramezzini, viene utilizzato appunto il pancarré, ma non è possibile realizzare solo toast, tramezzini oppure sandwich, c’è un mondo per poterlo impiegare al meglio in ricette sfiziose.

LEGGI ANCHE -> COME AFFILARE I COLTELLI il consiglio furbo di Benedetta Rossi

COME UTILIZZARE IL PANCARRÈ: 3 ricette sfiziose

Oggi individueremo tre modi golosi per realizzare delle pietanze veloci e a prova di mamma con base pancarré, scopriamole insieme una per una, fatte di passaggi semplici, ingredienti facilissimi da reperire e senz’altro il nostro ingrediente principale: il pancarré.

1 – CANNOLI GOLOSI

Basta davvero poco per preparare dei cannoli golosi e ripieni con il pancarré: come prima cosa assottigliate il pane in cassetta con il mattarello, tagliate dei rettangoli uguali, se lo avete utilizzate lo stampo in metallo, formate i vostri cannoli e su ogni rettangolo di pane posizionato bagnate le estremità con un tantino di acqua per attaccarli bene. Dopodiché non dovete far altro che friggerli in abbondante olio di semi fino a che non saranno perfettamente dorati.

CANNOLI RIPIENI
(Adobestock photo)

Riempiteli con della ricotta fresca impreziosita da gocce di cioccolato, oppure, per una versione salata, preparate in un mixer un composto di parmigiano grattugiato, ricotta, pancetta e un pizzico di pepe nero, il giusto ripieno per farcire i cannoli di pancarré salati.

2 – CANNELLONI SENZA PASTA

Realizzare dei perfetti i cannelloni senza utilizzare la pasta all’uovo è molto semplice grazie al pancarré. Basta infatti appiattire le fette di pancarré lavorandole con un mattarello, fino ad ottenere dei perfetti rettangoli di pasta. 

CANNELLONI SENZA PASTA
(Adobestock photo)

Dopodiché non dovrete far altro che farcirli con della carne macinata, del ragù, della ricotta e degli spinaci oppure delle semplici verdure, aggiungere della mozzarella fresca a cubetti, arrotolarli e passarli prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Dopodiché potete lasciarli cuocere in forno per una ventina di minuti a 180°.

3 – POLPETTE

Questo tipo di pane è perfetto per andare a comporre delle deliziose polpette di carne, da friggere, da fare in padella con il pomodoro fresco e il basilico, oppure da cuocere semplicemente in forno.

POLPETTE AL POMODORO
(Adobestock photo)

Non dovete far altro che amalgamare per bene il macinato con il pancarré che avrete dapprima bagnato nel latte, nelle uova e nel parmigiano, impreziosito da prezzemolo fresco, formate le vostre palline e cuocete come preferite.

LEGGI ANCHE -> COME MANTECARE LA PASTA: i segreti di Benedetta Rossi

Delle sfiziose polpette di pane saranno pronte da servire a tavola in pochissimi minuti