COME MANTECARE LA PASTA: i segreti di Benedetta Rossi

COME MANTECARE LA PASTA
(Adobestock photo)

Oggi ci serviremo dei consigli della food blogger più amata di sempre: Benedetta Rossi, avremmo bisogno dei suoi trucchetti per riuscire a capire come mantecare la pasta correttamente e renderla perfetta.

Per preparare primi piatti cremosi infatti, come quelli dei ristoranti, è bene sapere validi trucchi, passaggi peculiari, per mantecare la pasta in maniera corretta, troppo spesso ci capita di portare a tavola un primo piatto di pasta piuttosto asciutto, questo ci fa capire che gli ingredienti non hanno legato bene tra loro.

LEGGI ANCHE -> COME TOSTARE IL RISO: svelato il trucco infallibile!

Come si manteca la pasta? Ce lo svela Benedetta Rossi!

Grazie alla maestria della super food blogger Benedetta Rossi oggi scopriremo degli utili accorgimenti da mettere in pratica per portare a tavola una pasta mantecata in maniera corretta, impreziosita da sughi e condimenti.

COME MANTECARE LA PASTA
(Adobestock photo)

Benedetta Rossi ci dice che per assicurarsi una mantecatura della pasta perfetta bisogna senz’altro partire da una corretta cottura in pentola, quindi, prima di tutto, dobbiamo cuocere la nostra pasta in abbondante acqua salata, scolarla sempre un paio di minuti prima rispetto ai tempi di cottura indicati sulla confezione della stessa.

  • Uno dei primi segreti è quello di scolare la pasta sempre molto al dente e di conservare almeno due mestoli di acqua di cottura. L’acqua di cottura è sicuramente una componente fondamentale poiché ricca di amidi, aggiunta al pasta che manteca in padella, sa conferire la giusta cremosità.
  • La Rossi ci dice inoltre che la pasta si può mantecare con qualsiasi tipo di condimento, una volta scolata non dovremmo far altro che versarla direttamente nella padella del condimento, accendere la fiamma sì, ma il minimo, aggiungere un primo mestolo di acqua di cottura della pasta e amalgamare insieme tutti gli ingredienti.
  • Inoltre, è possibile aggiungere un componente grasso a scelta, lei ci suggerisce: il burro, l’olio extravergine d’oliva, la panna oppure un formaggio grattugiato come ad esempio il parmigiano o il pecorino.

LEGGI ANCHE -> QUANTO RISO A PERSONA: pesalo così SENZA BILANCIA

  • Bisognerà poi mescolare la pasta con delicatezza, oppure, per chi ha più dimestichezza, con il classico movimento rapido di polso per saltare la pasta in padella. In pochissimi minuti si formerà, con qualsiasi tipo di pasta, una mantecatura perfetta ed una cremosità unica.

Fonte:(www.fattoincasadabenedetta.it)