Come SCIOGLIERE IL CIOCCOLATO con questi trucchi

trucchi sciogliere cioccolato
(Adobestock photo)

Oggi vi sveliamo i trucchi per sciogliere bene il cioccolato a bagnomaria (e non solo) così i dessert saranno perfetti e non sbaglierete più.

Un cucina non si finisce mai di imparare, talvolta è fondamentale conoscere alcune astuzie, segreti che ci facilitano la preparazione e non ci fanno commettere errori.

Si sa che spesso si sbaglia quando si va di fretta e si commettono errori che non sempre si riesce a rimediare. Uno dei trucchi che molte mamme dovremmo conoscere è come sciogliere il cioccolato senza sbagliare e così da non ritrovarsi con grumi. Basta davvero poco per farlo alla perfezione e senza sbagliare, scopriamo i trucchi.

LEGGI ANCHE->MUFFIN SENZA PIROTTINI: prepararli non è mai stato così semplice

SCIOGLIERE IL CIOCCOLATO con questi trucchi!

Talvolta sembrano banali alcuni passaggi in cucina quando ci si cimenta nella preparazione di ricette, ma non è così. Quando si vogliono preparare i dessert che prevedono come ingredienti il cioccolato a sciolto, ebbene conoscere alcuni trucchi, scopriamo quali.

trucchi sciogliere cioccolato
(Adobestock photo)

Che si tratti di cioccolato al latte o fondente per preparare torte, biscotti, pasticcini, muffin e non solo ecco i trucchi da conoscere. Anche per poter preparare la ganache è necessario conoscere questi trucchi, così da rendere ancora più gustosa la torta.

Ecco come procedere con il metodo del forno a microonde, trasferite il cioccolato da sciogliere in una ciotola, ma non intero a pezzetti, fate cuocere per circa un minuto a 1000 watt poi spegnete. Togliete la ciotola con il cioccolato dal forno a microonde e girate con un cucchiaio, così si amalgamerà tutto. Evitate di aumentare il tempo consigliato per velocizzare perchè potreste ritrovarvi con del cioccolato bruciato.

In alternativa al microonde, ecco come procedere. Innanzitutto non dovete assolutamente lasciare il cioccolato a sciogliere senza controllare, rischiate di bruciarlo. Il segreto per sciogliere e a bagnomaria e non metterlo a contatto diretto con una fonte di calore, si consiglia avere un termometro da cucina, così la temperatura rimarrà costante a 45°. Occorrerà un pentolino in cui metterete acqua e portate ad ebollizione, poggiate subito sopra una ciotola, che non dovrà toccare l’acqua che conterrà il cioccolato spezzettato, il trucco sta di non lasciarlo intero altrimenti il tempo richiesto sarà maggiore. Con un cucchiaio in legno mescolate piano piano e vi fermerete solo quando il cioccolato si sarà sciolto per bene.

Se dovrete fondere a bagnomaria il cioccolato bianco il tempo richiesto sarà minore perchè a differenza del fondente contiene il burro di cacao. Il cioccolato non si scioglierà in fretta se decidete di coprire al ciotola con un coperchio, perchè la formazione delle goccioline di vapore acqueo sono un nemico per il cioccolato, potrebbero far formare dei grumi. Quindi non coprite il piatto o ciotola.

LEGGI ANCHE->Test personalità: scegli UNA PASTA AL FORNO e ti dirò chi sei

Se volete potete anche sciogliere il cioccolato nel forno classico, in una ciotola di alluminio  mettete il cioccolato a pezzi e impostate una temperatura bassa e lasciate per circa 5 minuti, controllate spesso.

Provateci anche voi!