Le VARIANTI delle CROCCHETTE DI PATATE che devi provare assolutamente

Crocchette di patate
(Adobestock photo)

Croccanti e invitanti, le crocchette di patate sono sempre gradite, ecco alcune varianti che devi avere nel tuo ricettario.

I crocchè o crocchette di patate sono sempre graditi come stuzzichini da servire prima di cena. Tutti li adorano soprattutto i piccoli di casa. Sono croccanti e spesso filanti, si preparano senza alcuna difficoltà, perfetti anche per una cena veloce. Hanno una panatura fragrante che fa gola a tutti, solitamente si servono con le frittelle, in particolar modo quando si decide per una cena a base di rustici e pizze. Tutti i bambini li chiedono esplicitamente alla propria mamma e sono sempre accontenti!

Ma spesso ci si limita alla classica ricetta a base di patate, farina, provola o formaggio filante, ma noi vi vogliamo proporre delle varianti appetitose e sfiziose che non vi porteranno via molto tempo.

LEGGI ANCHE->FRITTELLE croccanti SENZA UOVA: mescoli 3 ingredienti, friggi e sono pronte

Crocchette di patate: le ricette alternative da avere nel proprio ricettario

Talvolta il poco tempo non ci permette di sperimentare nuove ricette, ci si ripete spesso in cucina. Ma basta davvero poco per portare a tavola varianti di una ricetta classica.

Crocchette di patate con mortadella
(Adobestock photo)

Le crocchette di patate si possono servire in diversi modi, ecco alcune idee che dovete conoscere.

1-Con zucchine e scamorza. Alla ricetta base aggiungete la zucchina e la scamorza e la crocchetta sarà super gustosa. Preparate l’impasto, alla purea di patate aggiungete le zucchine crude grattugiate, il parmigiano grattugiato. Impastate e formate le crocchette e al centro metterete un pò di scamorza, poi procedete con l’impanate.

2- Con tonno e salvia. Perfette da servire ad una cena a base di pesce, così da evocare il profumo del mare. Basta aggiungere alla purea delle patate il tonno ben sgocciolato, e insaporite con le spezie come rosmarino e salvia. Vi sconsigliamo di non aggiungere formaggi filanti. Per 500 g di patate va bene 100 g di tonno sgocciolato.

3-Con spinaci e provola. Invece delle classiche polpette di spinaci e carne, ecco la ricetta perfetta. Per 500 g di patate occorrono 150 g di spinaci, dopo aver ottenuto la purea dalle patate unite gli spinaci, mescolate e formate i crocchè, al centro aggiungete la provola o il fiordilatte.

4- Con mortadella. Aggiungete alla purea la mortadella a dadini e formate le crocchette, invece della provola o formaggio filante aggiungete il formaggio grattugiato. Per 500 g di patate aggiungete 160 g di mortadella, magari potete optare per quella con i pistacchi.

LEGGI ANCHE->CROCCHETTE DI RISO ripiene: cuore filante, esterno croccantissimo!

5-Con salmone affumicato. Molto insolite, ma vi garantiamo che sono davvero gustose e particolare, se non provate non potete capire quanta bontà si raccoglie in queste crocchette. Certo che se aggiungete un pò di prezzemolo fresco la crocchetta avrà un sapore diverso. Per 500 g di patate occorre 150 g di salmone affumicato, poi preparate l’impasto come prevede la ricetta delle crocchette.

Esistono tante varianti alle classiche crocchette di patate!