Avete mai visto la CASA DI CHEF BRUNO BARBIERI? Un vero incanto

Bruno Barbieri
Foto da Instagram @brunobarbieri_chef

Com’è la casa di Bruno Barbieri? Oggi scopriamo insieme dove vive uno degli chef più famosi del piccolo schermo.

E’ oramai uno degli chef più famosi del piccolo schermo. Da Masterchef a Quattro hotel, Bruno Barbieri è oramai di casa per gli italiani che hanno imparato ad amarlo nonostante o, forse, anche per quel suo comportamento un po’ burbero ma così affascinante.

Di lui oramai si vuole sapere sempre di più, a iniziare dalla più classica delle domande: dove abita Bruno Barbieri? Presto detto, a Bologna, vicinissimo a Medicina, il paesino natale a cui è ancora oggi legatissimo:

“Questo paese è famoso per le cipolle, quindi Bruno Barbieri non poteva altro che diventare un cuoco” 

Nel suo paese Bruno torna oramai solo per rilassarsi, vivendo in pianta stabile a Bologna. Ora però c’è la curiosità di capire meglio come è fatta questa casa bolognese di chef Bruno Barbieri.

Proviamo a scoprirlo insieme.

LEGGI ANCHE –> Avete mai visto la CASA DI ANTONELLA CLERICI? Un sogno immerso nel verde

Casa di chef Bruno Barbieri: un sogno a Bologna

cucina
Foto da Instagram @brunobarbieri_chef

Nonostante Bruno Barbieri sia attivissimo sui social, della sua casa abbiamo visto solo la cucina, set di tante ricette durante il recente lockdown.

E il resto dell’abitazione? In un’intervista a CasaFacile.it l’ha descritta lo stesso Bruno Barbieri.

A quanto pare, l’ambiente principale della sua casa è composto da un open space tra cucina e soggiorno.

Bruno Barbieri
Foto: web

L’abitazione presenta numerosi dettagli in legno, come il grande tavolo della cucina, le assi del soffitto e i pavimenti.

Colori caldi e neutri caratterizzano poi l’accogliente salotto dove si possono vedere tante cornici con svariate foto di famiglia.

LEGGI ANCHE –> QUANTO GUADAGNA BRUNO BARBIERI? Da Masterchef a 4 Hotel ma non solo

La cucina è senza dubbio però l’ambiente più noto. Si tratta di un ambiente molto ben organizzato, ordinato e multifunzionale, quasi tutto a vista cont anti scaffali e numerosi dettagli in acciaio.

In un ambiente così pulito ed essenziale spicca il verde delle piante ornamentali  e aromatiche, strumenti del mestiere ovviamente per lo chef. Non mancano poi ovviamente pentole di rame appese alle pareti dietro ai fornelli e piccoli elettrodomestici.

Di più non è dato sapere. Barbieri è del resto un personaggio pubblico ma sempre molto geloso della sua privacy. Dovremo dunque accontentarci.