Le PATATE AL FORNO SI ATTACCANO ALLA TEGLIA? Ecco come rimediare per un risultato perfetto

patate al forno
Foto da Canva

Che cosa c’è di più buono di un bel piatto di patate al forno? Peccato però che qualcosa rischia di metterci lo zampino: metà delle patate restano attaccate nella teglia. Noi vi spieghiamo come risolvere il problema.

patate al forno
Foto da Canva

Patate al forno o patate fritte? Se siete del team “patate al forno” sapete come deve esser il risultato finale perfetto: croccante, saporito, cottura uniforme e, ovviamente, che non sia un tutt’uno con la teglia.

Già perché, tra i principali problemi che si riscontrano nella realizzazione delle patate al forno c’è proprio la loro tendenza ad attaccarsi alla teglia.

Una controindicazione inevitabile? Forse no, a patto però di conoscere le giuste mosse da mettere in atto e noi stiamo per svelarvele.

LEGGI ANCHE –> Patate in padella come fossero al forno, pronte in pochi minuti e super croccanti

Mai più patate al forno attaccate alla teglia con il trucco che cambia ogni cosa

Le patate al forno che si attaccano alla teglia sono un vero e proprio cruccio da cui pare spesso difficile svincolarsi. Certo, l’effetto croccante piace a tutti ma la patata che diventa tutt’uno con la pirofila è decisamente meno piacevole.

Anche qui però qualcuno ci può venire in soccorso: la nonna. La cuoca per eccellenza la sa infatti lunga e ha ben cinque trucchi da svelarci per evitare che le patate si attacchino alla teglia. Scopriamoli insieme uno dopo l’altro.

La patata giusta – Fatevi consigliare tipologie di patate povere di amido, la sostanza che contribuisce più di ogni altra a far attaccare le patate alla teglia. Se troverete la tipologia giusta verranno comunque croccanti ma tenderanno ad attaccarsi molto meno

Ammollo anti amido – Per eliminare ulteriormente l’amido consigliamo di pelare e tagliare le patate e metterle poi in ammollo: 40 minuti o un’ora in acqua fredda faranno il miracolo

Non ungete solo la teglia – Ungere le patate può esser più efficace di ungere la semplice teglia. Massaggiate allora le patate con un intingolo di olio, sale e pepe: saranno ben condite e anche decisamente meno inclini ad attaccarsi.

Il giusto quantitativo – Le patate non attaccheranno solo se saranno disposte in teglia in modo omogeneo e non ammassate alla rinfusa. Sono infatti le patate sommerse dalle altre che tendono più facilmente ad attaccarsi mentre quelle sopra restano, il più delle volte, crude.

patate al forno
Foto da Canva

Girate spesso – Anche ogni 20 minuti una rimescolata farà sì che le patate abbiano più difficoltà ad attaccarsi o, comunque, anche se dovessero farlo non sarà una presa così coriacea da impedire che si stacchino facilmente.

LEGGI ANCHE –> Le patate al forno si attaccano alla teglia? Ecco gli errori che stai commettendo

Accorgimenti semplici, non vi pare? Eppure state pur certi che sapranno fare la differenza e le patate attaccate alla teglia sacrano solo un lontano ricordo.