COZZE FRESCHE? Le riconosci subito con questo trucco!

COZZE
(Canva photo)

Siete sicure di aver acquistato cozze davvero fresche? Se avete qualche dubbio vi basterà leggere questo articolo per chiarire qualsiasi ripensamento, ebbene sì, da oggi in poi riconoscerete subito, dal pescivendolo o al supermercato, le cozze fresche, per poter dar vita a primi i piatti estivi perfetti.

Oggi vi consiglieremo un acquisto veloce e senza rischi delle cozze: come acquistare delle cozze fresche, di ottima qualità, utilizzando un semplice trucco, accorgimento del quale non potrete più fare a meno!

Le COZZE FRESCHE le riconosci così!

Cozze
(Canva photo)

Saranno davvero buone dopo la cottura? Per non rischiare di scartarle, di rovinare un primo piatto estivo a base di questi molluschi così saporiti, bisogna necessariamente porre attenzione al momento dell’acquisto.

LEGGI ANCHE –> Voglia di sole, cene estive e profumo di mare? Ecco a voi l’impepata di cozze

Riconoscere delle cozze fresche è semplicissimo, non appena vi recherete al supermercato oppure dal pescivendolo dovrete notare subito il colore del guscio della cozza, se di colore bianco infatti le cozze non saranno abbastanza mature, dovrete prediligere le cozze che sul guscio appaiono con una colorazione ben definita, vivida ed intensa.

Non solo questo basta, infatti è sempre bene preferite le cozze già sistemate nelle retine apposite, soprattutto se ci si reca al supermercato, visionare con cura il sacchetto facendo attenzione che nessuno sia rotta e che non ce ne siano troppe chiuse, impossibili da aprire nonostante la cottura.

LEGGI ANCHE –> COZZE IMPANATE e fritte, dorate e croccanti, cottura 5 minuti

Ricapitolando: il coloro deve essere vivido, il guscio deve essere intatto, privo di crepe, le valve devono essere chiuse, non acquistate quelle con guscio opaco o bianco.