CETRIOLO PIU’ DIGERIBILE: ecco il trucco infallibile che ti stupirà

cetrioli
(Adobestock photo)

Se ogni volta che mangi il cetriolo da solo o in una bella insalata non riesci a digerirlo, ecco come fare, il trucco che rende più digeribile il cetriolo.

I cetrioli sono spesso protagonisti di piatti estivi, si servono semplicemente all’insalata condite con un filo di olio extra vergine di oliva, sale e del succo di limone. Ma il più delle volte li aggiungiamo ad un’insalata di pasta, di verdure o di pollo. Come per le altre verdure, i cetrioli non dovrebbero mai mancare se si segue una dieta sana ed equilibrata. Si sa che contengono non solo molta acqua, ma anche vitamine, sali minerali e fibre. Non tutti preferiscono mangiarli in quanto non si digeriscono facilmente, ma noi di Mammeincucina vogliamo svelarvi il trucco per ovviare a questo problema.

LEGGI ANCHE->AGLIO PIU’ DIGERIBILE: con questi piccoli trucchi non avrai più problemi

Come rendere più digeribile il cetriolo: il trucco che non ti aspetti

Certo che se c’è un modo per far si che il cetriolo sia più digeribile è opportuno conoscerlo, così potrai preparare tutto ciò che vorrai così non passerai pomeriggi o notte indigesti.

Cetrioli
(Adobestock photo)

Se dopo aver acquistato il cetriolo, lo preparate per servirlo a tavola e non seguite questa operazione preliminare, sicuramente potreste avere problemi, la digestione potrebbe essere più lenta. Certo è molto soggettivo magari c’è chi lo mangia senza alcun problema e la digestione è molto più facile.

Ma vi siete chiesti come mai è difficile da digerire il cetriolo? La risposta è semplice, non è l’unico, ma i vegetali che appartengono alla famiglia delle Cucurbitacee, come il melone, avendo troppe fibre insolubili rendono difficile il processo digestivo.

LEGGI ANCHE->INVOLTINI DI CETRIOLI ripieni di ricotta: con soli 3 ingredienti servirete la cena!

Eppur vero che le fibre sono utili ma la digestione avviene nell’intestino e precisamente nel colon, quindi chi soffre di colon irritabile deve porre maggiore attenzione.

Il trucco è mettere sotto sale il cetriolo. Dopo averlo lavato per bene sotto acqua corrente, lo sbucciate e affettatelo per bene e mettete in una ciotola a strati, tra l’uno e l’altro mettete anche il sale e quando avrete terminato coprite con un piatto la ciotola e lasciate in frigo per mezz’ora. Trascorso il tempo, procedete a lavarle se rimane troppo sale, asciugatele e utilizzatele per la preparazione. Non è poi così difficile rende più digeribile il cetriolo!