GELATO FATTO IN CASA: ERRORI da evitare per servire un dessert perfetto

gelato cioccolato
(Adobestock photo)

Se avete preparato il gelato a casa ma non è cremoso e gustoso, molto probabilmente avrete commesso alcuni errori, scopriamoli.

Il caldo inizia a farsi sentire cosa c’è di meglio di un dessert fresco e dissetante, stiamo parlando del gelato. Noi mamme ci cimentiamo spesso nella preparazione casalinga di tanti dolci, ma anche il gelato si può fare tranquillamente in casa. Non sempre occorre la gelatiera. Sicuramente optando per una preparazione casalinga si possono scegliere le materie prime con attenzione soprattutto si eviterà di aggiungere conservanti e coloranti. Il gelato in casa si può preparare sia con la gelatiera che senza, ma è opportuno evitare alcuni errori per servire un gelato perfetto. Scopriamo insieme i possibili errori che possono rendere imperfetta la preparazione.

LEGGI ANCHE->Gelato IN BUSTA con soli 2 ingredienti, da gustare a casa tua in 5 minuti!

Gelato fatto in casa cremoso si può: solo evitando questi errori

Indipendentemente se usate la gelatiera o meno è necessario far si che alcuni errori vadano evitati così il gelato sarà cremoso e perfetto.

gelato fatto in casa
(Freepik photo)

1-Gelatiera e cestelli non freddi. Utensili, ciotole o la gelatiera devono essere ben freddi, dovrete trasferirli nel congelatore almeno un’ora prima. Certo che per chi ha i modelli auto refrigeranti non vale questo discorso. Quindi quando siete pronti tirate dal freezer i cestelli. Se volete servire un gelato perfetto sarebbe opportuno mettere nel freezer almeno 20 ore prima della preparazione.

2-Snobbare i grassi. Spesso per porre attenzione ai grassi perchè avete paura di ingrassare, decidete di preparare un gelato senza grassi, ma non è la scelta migliore.
Quindi mai abolirli e per parte grassa si intendono non solo il latte, ma anche le uova e la panna, non basta scegliete il latte intero e panna fresca che contengono una maggior componente grassa. Se proprio volete stare attente alla prova costume allora gustate un dessert diverso!

LEGGI ANCHE-> Voglia di Frozen yogurt? Fallo in casa e divertiti a decorarlo!

3-Un ingrediente vale l’altro. Non è per nulla vera la scelta degli ingredienti di qualità vi permetterà di servire un gelato perfetto. Quindi via libera a latte e panna di qualità, per non parlare della frutta e cioccolato, dipende dal gusto che decidete di preparare!

4-Sbagliare ad aggiungere gli ingredienti. Ci sono degli step che non vanno omessi e come avviene per la preparazione delle torte anche qui la sequenza dei passaggi è importante. Questo errore è frequente quando si va ad aggiungere la frutta a pezzi, il cioccolato o biscotti. Dovrete metterli quando la gelatiera non lavora e incorporate delicatamente con una spatola. ricordate che nel caso della frutta dovrete tagliare a pezzetti piccoli altrimenti risulteranno troppo grandi e difficili da masticare visto che si ghiacciano. Se li aggiungerete durante la lavorazione della gelatiera perderete la consistenza cremosa del gelato.

5-Non seguire le indicazioni della ricetta. In particolar modo se volete preparare il gelato con la gelatiera è necessario seguire le istruzioni, perchè ogni modello lavora in un certo modo. Talvolta la fretta vi fa sbagliare, se mettete più ingredienti del dovuto, rischiate che il gelato non monti o che trabocchi dal cestello.

6-Non lasciarlo riposare. Dopo la preparazione è necessario far riposare il gelato nel freezer almeno 3-4 ore.

Quindi prestate attenzione e servirete un gelato cremoso e impeccabile.