Zucca al forno secca e dura? Attenzione al condimento e non solo

Febbraio 5, 2021Virgilia Panariello
zucca

Accade spesso di cuocere la zucca al forno ma quando al servite è troppo secca e dura, come mai? Ecco i possibili errori da evitare.

La zucca è una verdura tipica della stagione autunnale spesso presente sulle nostre tavole per il suo sapore. Una verdura appetitosa e gustosa e molto versatile  e ricca di nutrienti che non dovrebbe mai mancare in una dieta sana ed equilibrata. Basti pensare che non è per nulla calorica ed essendo di colore arancione è ricca di carotene, potassio, sodio e fosforo. Inoltre la zucca possiede proprietà diuretiche e calmanti.

Non si prepara solo a zuppa o con la pasta, ma la zucca negli ultimi anni ha riscosso sempre gran successo e spesso al centro dell’attenzione di alcuni chef che hanno sperimentato ricette nuove. Dal plumcake alla zucca ai biscotti salati, (ecco la ricetta perfetta e facile), per non parlare della zucca arrostita a quella ai brownies zucca con cioccolato.

Ma quando si decide di preparare la zucca al forno bisogna porre un pò di attenzione in più per non ritrovarsi una zucca secca e senza sapore.

Zucca al forno secca e dura? devi evitare alcuni errori

Quando si decide di cucinare la zucca al forno si possono commettere errori diversi che possono mettere a dura prova la pietanza. Potrebbe sembrare banale ma non si sottovalutata nulla neanche il taglio.

pulire al succa
Foto da Unsplash

Ecco i principali errori da evitare se si vuole servire una zucca al forno a dir poco perfetta.

  1.  Cucinare una zucca non fresca: ricordate che la materia prima è indispensabile per la preparazione di un piatto a dir poco perfetto. Quindi scegliete una zucca fresca al momento dell’acquisto. Se dovete conservarla perchè non l’utilizzate subito prestate attenzione.
  2. Sbucciare: la zucca va cotta al forno con la buccia, dopo averla lavata accuratamente. Errore comune che si commette quando si decidono di lessare le patate senza buccia. Se mettete a cuocere la zucca al forno senza buccia non avrà la giusta compattezza e sapore.
  3.  Varietà sbagliata: la zucca adatta alla cottura al forno è quella Hokkaido e Delica , perfette perchè si prestano benissimo a questo metodo di cottura. La buccia di queste zucche è edibile e gustosa.
  4. Non speziare: non si può cuocere in forno la zucca senza condirla non si insaporirebbe bene. Sottovalutare la fase di marinatura è un errore comune, scegliete olio, rigorosamente extra vergine di oliva, sale, aglio e peperoncino oppur pepe nero. Non solo origano, rosmarino ma anche salvia, scegliete il mix migliore rispettando i consigli della ricetta.
  5. Taglio sbagliato: la zucca va tagliata a fettine sottili e non troppo spesse, così si garantirà una cottura omogenea e perfetta. Aiutatevi con una mandolina e affettate. Ricordate che se non fate delle fette dello stesso spessore non si cuoceranno bene in forno. Riscaldate il forno poi adagiate la carta forno su una leccarda e cuocete a 180° C per 15- 20 minuti. Ma non sottovalutate l’idea di cuocere la zucca al cartoccio, la zucca rimarrà morbida e non c’è probabilità che si possa bruciare. Avvolgete nella carta forno sempre condita. 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post