ZUCCHINE IN CARPIONE alla piemontese, il contorno semplice e versatile

    Provate questa ricetta tipica piemontese le zucchine in carpione, un contorno versatile e di facile preparazione.

    Tutte noi adoriamo le zucchine, una verdura molto versatile in cucina e non solo mette d’accordo sempre tutti a tavola. Le zucchine si possono servire in tanti modi, sono tantissime le ricette, potete spaziare dagli antipasti ai contorni per non dimenticare i primi piatti, la pasta integrale con feta, le zucchine ripiene e non solo anche la torta salata con zucchine e pomodori. Oggi noi di Mammeincuina vogliamo svelarvi una ricetta tipica piemontese, le zucchine in carpione, un contorno versatile e di facile preparazione. Siete curiose? Ecco la ricetta perfetta da seguire e appuntare sul vostro ricettario.

    LEGGI ANCHE->Solo con questi TRUCCHI servirai delle PATATE SFOGLIATE perfette

    ZUCCHINE IN CARPIONE la ricetta tipica

    zucchine in padella
    (Adobestock photo)

    Un contorno versatile che potete accompagnare a piatti di carne, formaggi, pesce e uova. La ricetta che vi proponiamo si prepara in pochi minuti, ma per assaporarle alla perfezione si consiglia una marinatura di una notte o di un giorno pieno. Ecco come procedere.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di riposo: 12 ore

    Tempo di cottura: 5 minuti

    Tempo totale: 12 ore + 10 minuti

    Ingredienti:

    •  600 g di zucchine
    • 1 cipolla
    • 1 spicchio di aglio
    • 180 ml di aceto di vino bianco
    • olio extra vergine di oliva q.b.
    • salvia q.b.
    • sale fino q.b.

    Preparazione:

    1. Iniziate lavando le zucchine, asciugatele eliminate le estremità, tagliatele a rondelle o a listarelle. Passate alla marinatura, mettete in una terrina sia la cipolla che aglio sbucciati e tagliati a pezzettini.
    2. In una padella ampia e antiaderente mettete l’olio e aglio e cipolla, aggiungete anche la salvia lavata e asciugata, si consiglia di spezzettare. 
    3. Fate riscaldare a fiamma bassa e poi unite l’aceto di vino bianco e il vino, mescolate bene e mettete in una ciotola ampia, condite con sale e pepe, con un cucchiaio mescolate bene.
    4. In un’altra padella mettete l’olio e fate friggere un pò le zucchine senza bruciarle, bastano pochi secondi, poi toglietele con uno schiumarola e fate sgocciolare l’olio in eccesso e adagiate le zucchine su un piatto con carta assorbente.
    5. Fate raffreddare bene le zucchine e mettete in ciotola con la marinatura, coprite con la pellicola per alimenti e mettete in frigo per 12 ore. Poi trascorso il tempo potete servirle.

    LEGGI ANCHE->POLPETTE DI MELANZANE light, cotte al forno, velocissime, tutti i passaggi

    Trucco da mamma:

    Le zucchine in carpione si possono conservare in un contenitore a chiusura ermetica in frigo per 6-7 giorni al massimo.

    INGREDIENTI