STRUFFOLI DI NATALE: preparazione facile e dettagliata

    Se volete servire a Natale gli struffoli perfetti, seguite i consigli per prepararli in poco tempo e senza fatica! Ecco la ricetta!

    Gli struffoli sono sempre graditi, dolcetto tipico di Natale, piacciono a tutti. Noi oggi vogliamo darvi qualche dritta su come prepararli alla perfezione. Sono dolci tipici della tradizione napoletana, non sono altro che fragranti palline dolci che vengono condite con miele e solitamente si decorano con confetti colorati e frutta candita, ma in questo non c’è una regola, si può decorare come si vuole.

    Scopriamo subito la ricetta perfetta!

    LEGGI ANCHE -> PASTA FROLLA AL CACAO: variante golosa e facile da preparare

    STRUFFOLI DI NATALE: la ricetta facile

    Si preparano senza alcuna difficoltà, bastano pochi e semplici ingredienti facilmente reperibili. Seguite la ricetta perfetta per servire degli struffoli da leccarsi i baffi.

    Struffoli di natale
    (Canva photo)

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 25 minuti

    Tempo di riposo: 30 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 1 ora e 10 minuti

    Ingredienti:

    per l’impasto

    • 4 uova
    • 40 g di zucchero
    • 550 g di farina
    • 100 g di burro
    • buccia grattugiata di limone e di arancia
    • un pizzico di sale fino
    • 40 ml di liquore all’anice

    Per la frittura

    • q.b. olio di semi di arachide

    Per decorare

    • 350-400 ml di miele
    • q.b. frutta candita
    • q.b. codette colorate

    Preparazione:

    1. Iniziate subito a sciogliere il burro nel microonde, oppure a bagnomaria, lasciate intiepidire. In una ciotola ampia mettete farina, lo zucchero, le uova, un pizzico di sale, la buccia grattugiata sia del limone che dell’arancia, il liquore ed infine il burro tiepido.
    2. Lavorate per bene tutti gli ingredienti con le mani e poi non appena otterrete un composto omogeno, lo trasferite su un piano da lavoro infarinato e lavorate con le mani. Formate un panetto.  Il segreto per un risultato perfetto è far riposare l’impasto per almeno mezz’ora, l’importante è coprire con un canovaccio di cotone.
    3. Trascorso il tempo mettete l’impasto su un piano da lavoro e dividete in parti uguali e formate dei piccoli salami spessi circa 1 cm. Ognuno va tagliato in pezzetti piccoli di dimensioni di circa 1 cm, così saranno non solo perfetti e uguali, ma anche la cottura sarà omogenea.
    4. Man mano mettete gli struffoli su un vassoio infarinato e ben distanziati, mettete abbondante olio di semi di arachide in una pentola dai bordi alti e non appena sarà bollente, friggete un pò alla volte gli struffoli.
    5. Dopo 2-3 minuti, togliete con la schiumarola e adagiate i struffoli su un piatto con carta assorbente da cucina e lasciate asciugare l’olio in eccesso. Solo quando gli struffoli si saranno raffreddati per bene potete condirli con miele, canditi e codette.

    LEGGI ANCHE -> STRUDEL 5 MINUTI con ripieno di ricotta: il dolce che ti fa scendere dal letto!

    Trucco da mamma:

    Il segreto per degli struffoli perfetti è riscaldare bene l’olio prima di friggere, quando si formeranno delle piccole bollicine intorno allora potete immergere le palline.