Seppioline ripiene di Benedetta Parodi: la cena a tavola in 15 minuti!

    Seppioline ripiene di Benedetta Parodi si preparano in pochi minuti e la cottura avviene in forno, delizierete tutti. Non vi resta che scoprire la ricetta facile e gustosa.

    Le seppioline ripiene di Benedetta Parodi sono davvero perfette da servire a cena, pochi ingredienti e semplici step per poterle preparare. La food blogger ci affascina sempre con le sue ricette, il più delle volte a portata di mamma. Il ripieno si prepara con pane in cassetta, pinoli, pomodori secchi e capperi.

    Seppioline ripiene di Benedetta Parodi
    (Foto benedettaparodi.it)

    Ormai è molto apprezzata per le sue ricette, le propone non solo nel suo programma televisivo, ma anche su Instagram e sul sito di ricette. Se siete curiose della ricetta delle seppioline di Benedetta non dovete fare altro che seguire passo passo gli step di preparazione.

    Seppioline ripiene di Benedetta Parodi

    Le seppioline ripiene si possono servire come secondo piatto o come sfizioso antipasto quando avete organizzato un pranzo o una cena a base di pesce. Non vi resta che indossare il grembiule e mettervi all’opera, non hai fornelli, perchè la cottura avviene in forno.

    Seppioline ripiene di Benedetta Parodi
    (Canva photo)

    Ricetta per 2 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 400 g di seppioline surgelate già pulite
    • 6 falde di pomodorini secchi sott’olio
    • 2 fette di pane in cassetta
    • 1 cucchiaio di pinoli
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • 1 cucchiaio di capperi

    LEGGI ANCHE -> Orata al vapore in soli 10 minuti: secondo piatto leggero

    Preparazione:

    1. Iniziate a lavare il prezzemolo, asciugatelo con carta assorbente, dissalate i capperi, basterà lavarli sotto acqua corrente e poi tamponate.
    2. Adesso in un boccale di un mixer mettete i pomodorini secchi con il prezzemolo, il pane, i pinoli, i capperi e un po’ dell’olio dei pomodorini.
    3. Frullate per bene e fermatevi solo quando otterrete un composto omogeneo.
    4. Trasferite l’impasto in una ciotola e formate delle piccole palline, dopo che le seppioline si sono scongelate. Benedetta Parodi consiglia di lavarle velocemente sotto l’acqua corrente.
    5. Coprite la leccarda da forno con della carta forno e adagiate le seppioline, farcite con le palline di ripieno e fate cuocere a 180° C per circa 10 minuti. Se volete potete aggiungere del pan grattato in superficie. A cottura ultimata servite su un piatto da portata le seppioline, decorate con altro prezzemolo.

    LEGGI ANCHE -> Nuggets di pollo: la ricette perfetta come al fast food

    Trucco da mamma:

    Se volete potete anche optare per delle seppioline fresche, acquistate dal vostro pescivendolo di fiducia, così da essere sicuri che siano fresche.

    INGREDIENTI