Treccione di Natale 🎄 morbido, caldo, da provare! Vedrai che colazione golosa 🤤 basta seguire la ricetta facile

    Prepariamo insieme un golosissimo treccione di Natale: facile e delicato, sarà la colazione delle feste più buona di sempre, ecco la ricetta da 10 minuti!

    Novembre volge al termine e la redazione di Mammeincucina è letteralmente in estasi: ben presto potremo finalmente decorare l’albero, la casa, il nostro studio e scommettiamo che anche voi siate un po’ in fibrillazione. Il Natale è uno dei momenti più magici in assoluto di tutto l’anno perché non solo ci permette di chiudere quello vissuto con una magia particolare, ma anche di godere un po’ di famiglia che tra lavoro, scuola e impegni vari a volte risulta impossibile.

    Treccione di natale
    Pinterest photo

    Le cucine iniziano a riempirsi di profumi quasi peccaminosi, e tra torte, cioccolate calde, biscotti di pan di zenzero, profumo di cannella e rosso ovunque, viene proprio voglia di godere di quel calore che solo la nostra casa addobbata riesce a concederci. Noi stiamo in realtà già raccogliendo qualche incredibile ricetta ad hoc per le festività, infatti oggi ve ne proponiamo una golosissima e facile.

    Avete mai sentito parlare del treccione di Natale? Un panbrioche alto, sofficissimo, con un ripieno che è un vero spettacolo culinario! I bambini non appena lo vedranno vorranno divorarlo in pochi bocconi e farete fatica davvero a impedirglielo. Ma scopriamo nel dettaglio dosi e preparazione

    Prepariamo insieme il treccione di Natale: autentico, goloso e soffice, non potrai più farne a meno!

    Questo treccione di Natale, come dicevamo, è un panbrioche semplicissimo da realizzare poiché basteranno pochi ingredienti quali zucchero, uova, farina e lievito. Il ripieno ovviamente sarà di Nutella, che conquista tutti, grandi e piccini! Insomma, uno spettacolo per lo stomaco, ma anche per gli occhi considerando che realizzeremo una decorazione sfiziosissima!

    treccione di natale
    Pinterest photo

    Il treccione potremo servirlo come centrotavola dopo il grande pranzo del 25 oppure dopo il cenone della Vigilia e ognuno potrà tirarne una fetta. Si scioglie in bocca! Ma scopriamo nel dettaglio come prepararlo

    Ricetta per 6 persone

    Tempi di preparazione: 20 minuti+3 ore di lievitazione

    Tempi di cottura: 45 minuti

    Tempo totale: 3 ore e 65 minuti

    Ingredienti:

    • 500 gr di farina(metà Manitoba, metà 00);
    • 250 ml di latte fresco;
    • 60 gr di zucchero;
    • 60 gr di burro;
    • 1 uovo grande;
    • 5 gr di lievito di birra fresco;
    • 250 gr di Nutella;

    Preparazione

    1. La preparazione del treccione di Natale è molto semplice e basterà seguire alla lettera i seguenti passaggi: iniziamo versando nella ciotola di una planetaria le due farine, azioniamo il gancio a foglia e misceliamole a dovere.
    2. Creiamo un foro in centro, versiamo lo zucchero, l’uovo, il lievito sbriciolato piuttosto finemente e azioniamo nuovamente la planetaria. Il composto dopo qualche minuto inizierà a risultare piuttosto sbriciolato.
    3. Versiamo a filo il latte leggermente intiepidito e dopo qualche minuto di lavorazione sostituiamo il gancio a foglia con quello a corda per gli impasti. Dopo altri 5 minuti di lavorazione versiamo a filo il burro fuso e raffreddato, proseguendo la lavorazione per 10 minuti costanti.
    4. L’impasto che dovremo ottenere si sarà staccato completamente dalle pareti della ciotola, incordandosi al gancio. Stacchiamolo, formiamo una palla con le mani e posizioniamolo in una ciotola capiente coprendola con pellicola.
    5. Inseriamo il tutto all’interno del forno spento con la luce accesa e lasciamo lievitare sino al raddoppio del volume, ci vorranno circa 2 ore.
    6. Passato il tempo necessario riprendiamo l’impasto, dividiamolo in due parti uguali e infariniamo il nostro piano da lavoro con un velo di farina. Creiamo due dischi spessi 1/2 centimetro. Posizioniamo il primo su una leccarda rivestita di carta da forno e spalmiamo sulla superficie tutta la Nutella in modo omogeneo.
    7. Adagiamo al di sopra il secondo disco sigillando a dovere tutti i bordi. Con un coltellino affilato eseguiamo 8 tagli, come se stessimo affettando una torta, ma lasciamo al centro una sorta di cerchio, potremo aiutarci poggiando una ciotola da latte.
    8. A loro volta gli 8 tagli dovranno essere divisi a metà, pertanto dovremo ritrovarci 16 tagli. Afferriamone due e torciamoli eseguendo due giri per poi sigillarli tra loro sulla punta. Eseguiamo quest’operazione con tutti gli altri pezzi.
    9. Il risultato finale dovrà assomigliare ad una stella. Copriamo il tutto con un canovaccio, inforniamo a forno spento e facciamo lievitare almeno 1 altra ora. Passato il tempo necessario spennelliamo in superficie un uovo sbattuto con del latte.
    10. Cuociamo in forno preriscaldato/statico/180° per 45-50 minuti, la superficie dovrà risultare dorata e il panbrioche ben cresciuto.
    11. Sforniamolo e lasciamolo raffreddare. Il nostro treccione di Natale è pronto per essere gustato appena caldo, tiepido oppure freddo con una spolverata di zucchero al velo, vedrete che bontà incredibile!

    Trucco da mamma:

    Seguendo lo stesso procedimento possiamo realizzare treccioni alla marmellata, alla Crema pasticcera oppure anche in versione salata, con prosciutto e formaggio. In tavola faranno un figurone!

    INGREDIENTI