OMINI DI PAN DI ZENZERO: i biscotti natalizi che non possono mancare!

    Gli omini di pan di zenzero sono i tipici biscotti natalizi che non possono mancare in questo periodo dell’anno: ecco la ricetta originale. 

    Gli omini di pan di zenzero o Gingerbread, sono biscotti tipici della cultura anglosassone e hanno origini nordeuropee, ma ormai sono approdati anche qui in Italia e spesso li troviamo sulle tavole delle feste o appesi all’albero di Natale. 

    Se abbiamo in casa dei bambini sarà divertente prepararli insieme ai più piccoli. Oltre che a forma di omino possiamo realizzarli anche con altre simpatiche forme come renne, stelle, Babbo Natale e tutto quello che ricorda il Natale. Scopriamo la ricetta originale.

    LEGGI ANCHE –> ALBERO DI NATALE DI PASTA SFOGLIA E NUTELLA: si prepara in 10 minuti!

    Ecco la ricetta originale degli omini di pan di zenzero

    Gli omini di pan di zenzero sono dei biscotti ideali da preparare sotto le feste. Speziati e dalla consistenza né troppo morbida né troppo dura sono perfetti da appendere sull’albero di Natale, dopo aver praticato un piccolo forellino sulla cima.

    omini pan di zenzero
    Canva photo

    Esiste poi anche una favola che racconta la storia dell’omino di pan di zenzero. Assolutamente divertente e da leggere con i vostri bambini. E allora non resta che scoprire la ricetta.

    Ricetta per 8 persone

    Tempo di preparazione: 30 minuti

    Tempo di riposo: 30 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale:  1 ora e 15 minuti

    Ingredienti:

    Per i biscotti

    • 350 g di farina 00
    • 160 g di zucchero di canna
    • 50 g di miele
    • 115 g di burro
    • 1 uovo
    • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
    • 1 cucchiaino di cannella in polvere
    • 1 pizzico di chiodi di garofano macinati
    • 1 pizzico di noce moscata grattugiata
    • 1 pizzico di sale
    • 1 cucchiaino di bicarbonato

    Per la glassa

    • 120 g di zucchero a velo
    • 1 albume

    Preparazione:

    1. Iniziamo dalla frolla: in un mixer mettiamo le spezie quindi cannella, zenzero, chiodi di garofano, noce moscata e la farina. Aggiungiamo il bicarbonato, quindi lo zucchero, il sale e il miele. All’ultimo il burro ancora freddo di frigorifero ma fatto a pezzi.
    2. Frulliamo a intermittenza fino ad ottenere un composto sabbioso. Spostiamoci su un piano di lavoro di legno e facciamo un buco in mezzo a fontana.
    3. Versiamo l’uovo e impastiamo velocemente con le mani per non scaldare troppo l’impasto. Formiamo una palla da avvolgere nella pellicola e mettiamo in frigorifero per 30 minuti.
    4. Trascorso il tempo stendiamo la frolla con una mattarello quindi con un tagliabiscotti facciamo i nostri omini o quello che abbiamo scelta. La quantità di biscotti varia anche a seconda della grandezza delle forme scelte.
    5. Non resta che infornare nel forno statico a 170°C per 15 minuti altrimenti nel ventilato a 160° per 12 minuti. Poi occorre regolarsi con le varie infornate anche a seconda della grandezza e dello spessore dei biscotti. Una volta cotti li lasciamo raffreddare.
    6. Occupiamoci della glassa o ghiaccia reale. In un recipiente versiamo l’albume che monteremo con le fruste elettriche aggiungendo man mano lo zucchero a velo. Trasferiamo la glassa nella sac a poche e decoriamo a piacere. Lasciamo asciugare e serviamo.

    LEGGI ANCHE –> COOKIES IN BARATTOLO: un’idea regalo fai da te per Natale

    Trucco da mamma:

    Possiamo conservare gli omini di pan di zenzero per massimo 4-5 giorni in un contenitore di latta o a chiusura ermetica. Possiamo utilizzare l’albume confezionato per evitare il rischio di salmonellosi. Altrimenti pastorizzarlo in casa.