QUICHE CARCIOFI E SPECK: la cena alternativa che nessuno si aspetterà

    quiche carciofi
    (Canva photo)

    Voglia di una cena alternativa, gustosa, che piacerà a tutti? Provate a preparare la quiche con carciofi e speck, un tripudio di bontà.

    Stiamo nella stagione perfetta dei carciofi, quindi potete optare per preparazioni diverse in cucina, dalla pasta ai contorni invitanti e saporiti.

    Avete mai preparato la torta salata con carciofi e speck, una ricetta perfetta da servire a cena come pasto completo.

    La ricetta che vi proponiamo oggi si prepara facilmente e senza alcuna difficoltà, se volete potete servire come antipasto, magari tagliate a quadrotti o a fette sottili. Provate a seguire la nostra ricetta!

    LEGGI ANCHE -> FOCACCIA AL VINO FACILE: antica ricetta montanara

    QUICHE CARCIOFI E SPECK si prepara in 10 minuti!

    Preparate anche voi quiche con carciofi, speck si presta benissimo come secondo piatto ma volendo se tagliate porzioni piccole e servite su un’alzatina così potrete gustare come uno sfizioso antipasto. Seguite passo passo la nostra ricetta, se volete potete sostituire lo speck con del prosciutto cotto tagliato a dadini.

    quiche carciofi
    (Pixabay photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 35 minuti

    Tempo totale: 45 minuti

    Ingredienti:

    • un rotolo di pasta brisèe
    • 2 carciofi
    • 200 g di speck
    • 2 uova
    • 40 g di parmigiano grattugiato
    • 100 g di scamorza o provola
    • q.b. olio extra vergine di oliva
    • q.b. sale fino
    • q.b. peperoncino
    • 1 spicchio di aglio

    Preparazione:

    1. Iniziate subito a pulire i carciofi. Rimuovete le foglie esterne più dure e quelle con spine, poi conservate solo la parte interna più tenera e sfilettare i gambi. Adesso ogni carciofo dividetelo in 4 parti, ricordatevi di eliminare la barbetta. Per far si che i carciofi siano morbidi, sarebbe opportuno sbollentarli.
    2. In una pentola mettete acqua e portatela ad ebollizione, poi fate cuocere i carciofi per 10 minuti, così si ammorbidiranno, scolateli per bene e adagiate su un piatto, tagliateli a pezzetti.
    3. Rosolateli in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva, l’aglio sale e peperoncino. Poi spegnete dopo qualche minuto, passate alla preparazione della torta salata. Frullateli un pò, così da ottenere un composto un pò cremoso.
    4. Tirate dal frigo la pasta brisèe, adagiatela con tutta la carta forno in uno stampo per torte, bucherellate con i rebbi di una forchetta.
    5. In una ciotola mettete le uova, il sale e il parmigiano, sbattete bene con una forchetta. Sulla pasta brisèe mettete la crema di carciofi, distribuite lo speck, la scamorza tagliata a dadini e versate le uova sbattute e infornate subito in forno caldo a 180° per 25 minuti.
    6. Spegnete e poi fate raffreddare bene prima di servire.

    LEGGI ANCHE ->  FAGOTTINI SFOGLIATI CON FRIARIELLI: 3 ingredienti e servi l’antipasto a Natale

    Trucco da mamma:

    La torta si conserva benissimo in frigo per due giorni, prima di servire riscaldate bene.