Pesto di zucchine: con un solo condimento preparerai tanti piatti

    Il pesto di zucchine è un condimento davvero gustoso e insolito, perfetto per condire tanti piatti, non solo la pasta! Scopri la ricetta.

    Se vuoi stupire tutti a tavola, non devi fare altro che preparare questo delicatissimo pesto di zucchine, una preparazione facile e veloce, in soli 20 minuti sarà pronta. Un condimento perfetto non solo con la pasta, non ci credi?

    Pesto di zucchine
    (Canva photo)

    Questo pesto è ideale spalmare su bruschette, crostini, per accompagnare taglieri di formaggi e salumi. Una ricetta alternativa al classico pesto di basilico. Una ricetta che ti permetterà di preparare tanti piatti. Non resta che scoprire la ricetta.

    Pesto di zucchine: la ricetta facile e veloce

    Il pesto di zucchine lo puoi utilizzare sia sulla pasta fredda che calda, a te la scelta, magari visti che stiamo in procinto della stagione estiva, magari sarebbe più opportuno preparare piatti freddi. Prova a servire questo pesto quando inviti ospiti, rimarranno tutti a bocca aperta nessuno riuscirà a resistere a tanata bontà.

    Pesto di zucchine
    (Canva photo)

    Non ti resta che scoprire la ricetta, ma non perderti la ricetta del pesto di pistacchio e alla siciliana, un tripudio di bontà.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 4 zucchine
    • 50 g di pecorino grattugiato
    • 30 ml di olio extravergine di oliva
    • 6 foglie di basilico
    • 60 g di mandorle
    • 1 spicchio di aglio
    • q.b. sale fino
    • q.b. pepe

    Preparazione:

    1. Iniziamo a lavare le zucchine, asciughiamole con carta assorbente da cucina, tagliamole a dadini e mettiamo in una padella con olio extra vergine di oliva e aglio intero.
    2. Lasciamo rosolare un po’, aggiungiamo acqua, saliamo e facciamo cuocere a fiamma media per una decina di minuti. Giriamo spesso con un cucchiaio di legno.
    3. Terminata la cottura spegniamo e facciamo intiepidire e mettiamo in un boccale di un frullatore, se si vuole si può eliminare l’aglio.
    4. Aggiungere al boccale le foglie di basilico lavate e asciugate, l’olio, il pecorino grattugiato, le mandorle, un po’ di pepe. Frullare per bene così da amalgamare il tutto. Se sarà necessario aggiungere altro olio.
    5. Non appena sarà pronto il pesto possiamo utilizzarlo.

    Trucco da mamma:

    Il pesto si può conservare in un barattolo di vetro e lasciarlo in frigo per 3 giorni. Ricorda che si deve aggiungere un po’ di olio. In alternativa si può anche congelare il pesto.

    INGREDIENTI